mercoledì, Aprile 24, 2024
HomeUncategorizedDonati 85mila euro per l'Albero della Vita a Olgiate Olona. Presente...

Donati 85mila euro per l’Albero della Vita a Olgiate Olona. Presente la presidente Pittino e l’ex ministro Cartabia

OLGIATE OLONA, 18 marzo 2023 – Elisabetta Pittino, Presidente di FedervitaLombardia, ha partecipato nel pomeriggio di ieri all’inaugurazione de “L’Albero della Vita”, una nuova casa di accoglienza per mamme e bambini a Olgiate Olona, intitolata a Maria Gabriella Rimoldi con una targa a memoria, che offre 12 posti letto per 6 mamme e bambino. Il motivo della sua instancabile e apprezzata presenza, è stata oltre a rappresentare i numerosi Centri di Aiuto alla vita e Movimenti per la Vita lombardi, anche il Movimento per la Vita Italiano, già impegnato a Verona per un’assemblea Straordinaria. Ha fatto gli onori di casa in questa trasferta Natalia Marrese, Presidente del CAV Anna e Giovanni Rimoldi di Busto Arsizio. 

Il Movimento per la Vita Italiano, infatti, a suo tempo aveva ricevuto un sostanzioso lascito testamentario (85.000 €) di Anna e Giovanni Rimoldi (cui è stato intitolato il CAV-Centro di Aiuto alla Vita di Busto Arsizio) destinato alla nascita o ristrutturazione di una casa di accoglienza per mamme e bambini in Lombardia o regioni limitrofe. Finalmente, dopo lo stop del Covid, è sorta questa proposta che rispondeva ai criteri del lascito. Il Movimento per la Vita italiano può quindi contribuire al finanziamento dell’opera, curata dall’architetto Francesco Moglia, che impegna la Cooperativa Primi Passi di Busto Arsizio (guidata da Michele Bigonzi e Lia Silanos) per un milione di euro circa. Un 30% e finanziato da contributi di Enti, associazioni, privati, piccoli versamenti, presenti ieri all’evento con un fiume di popolo di oltre 500 persone. Il resto mancante mutuo ultradecennale.

Parterre de Roi per l’evento guidato da Luigi Gorletta. Tra le numerose autorità civili (l’ex Ministro della Giustizia Marta Cartabia, l’’Europarlamentare Isabella Tovaglieri, Il sottosegretario Lombardo Raffaele Cattaneo, Consiglieri di Regione Lombardia, Sindaci, Gianni Montano per Olgiate, e Amministratori del territorio), militari (il Gen. Alfonso D’Addario, Comandanti di Carabinieri, Polizia Locale e altri) e religiose (il Parroco Don Giulio Bernardoni che si molto speso, presso la Diocesi di Milano, per la concessione in comodato d’uso per 25 anni del vecchio Oratorio Femminile della Parrocchia dei Santi Stefano e Lorenzo, il Decano della Valle Olona don Federico Papini che impartito la solenne benedizione dopo il taglio del nastro). Presente anche Don Emmanuele Silanos, fratello di Lia e figlio di Isa Carenzi Silanos, che a Sacconago di Busto Arsizio aveva dato inizio al primo asilo.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular