Cortisonici Film Festival compie 20 anni: al via un’edizione arricchita da serate extra

0
334

VARESE, 6 aprile 2023-Cortisonici Film Festival, a Varese dal 14 al 22 aprilequest’anno compie vent’anni: un traguardo che la manifestazione festeggia con un’edizione rinnovata, più intensa e aggiungendo serate extra di proiezioni, con momenti che ripercorrono la storia del festival e riportano sul grande schermo alcuni dei cortometraggi più belli del cinema emergente intercettato nel corso di questi anni, tra bellezza e visioni estreme, e con moltelementi di novità.

 

Le proiezioni partono infatti già da venerdì 14 aprile con il Gran Galà al Cinema Nuovo, dove il pubblico in sala potrà vedere e premiare i corti scelti tra una selezione dei film più belli proiettati nel corso dei venti anni cortisonici. Le proiezioni al Nuovo inizieranno alle 20.30, mentre dalle 23.30 ci sposterà ai Magazzini by Tumiturni con un primo appuntamento infernale, con una selezione delle pellicole più bizzarre delle venti edizioni: anche qui il pubblico potrà votare. Per i più irriducibili la serata non si ferma e prosegue ancora, con proiezioni fino all’alba.

 

Mercoledì 19 aprile ci sarà un Focus inedito, un appuntamento con sfide a colpi di cinema, con i critici cinematografici Andrea Bellavita e Rocco Moccagatta: Avere 20 anni: la sfida definitiva tra cinema d’autore e cinema di genere. L’evento sarà alle 21.00 all’Auditorium Liceo Musicale.

 

Le serate di concorso internazionale, come sempre, sono tre: giovedì 20, venerdì 21 e sabato 22 aprile al Cinema Nuovo, con un festival che conferma lo spirito internazionale grazie a pellicole che arrivano da Canada, Corea del Sud, Francia, Grecia, Iran, Italia, Libano, Regno Unito, Spagna, Stati Uniti, Svezia e Svizzera, e per la prima volta con opere in concorso daSudafrica, dalla Lituania e Turchia. Un lavoro di selezione, coordinato da Marta Uslenghi, per portare sullo schermo ventidue pellicole, scelte tra più di 3.500 pervenute, che saranno valutate dalla giuria tecnica, che quest’anno è totalmente finlandese e composta dai membri della Film Society dell’Università di Helsinkiportando uno sguardo giovane e sicuramente attento alle esplorazioni del cinema emergente contemporaneo.


Un’edizione storica anche per la sezione estrema InfernoLe notti infernali infatti saranno tre: la prima è per venerdì 14 aprile, con la serata tributo ai Magazzini by Tumiturbi dal titolo “Inferno: il peggio del nostro peggio?; segue giovedì 20 aprile al Cinema Nuovo l’evento speciale con la proiezione di Mad Heidicommedia horror svizzera di Johannes Hartmann e Sandro Klopfstein, un film che ha fatto parlare di sé per le sue scene violente e gore mixate con momenti di comicità e ironia; infine con l’appuntamento di venerdì 21 ai Magazzini by Tumiturbi, per una tradizionalmente estrema notte infernale.  

 

E torna anche Cortisonici Ragazzi, la sezione dedicata ai lavori degli under 20 e coordinata da Tatiana Tascione, con appuntamento nella mattinata di sabato 22 aprile all’interno della cornice del Cinema Teatro Nuovo di Varese. I cortometraggi arrivati da tutta Italia hanno superato la trentina, coinvolgendo i giovani registi dagli 11 ai 19 anni, sia attraverso progetti scolastici, che extra-scolastici. La giuria che valuterà i lavori si compone di giovani studenti e studentesse al primo anno del corso di Cinema, Televisione e New Media presso l’Università Iulm di Milano, grazie alla quale hanno avuto l’opportunità di coltivare la loro passione per il cinema e l’arte audiovisiva partecipando in qualità di giurati ad alcuni festival cinematografici e facendo esperienza sul campo per la realizzazione dei propri prodotti, tra cui cortometraggi e videoclip.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui