domenica, Giugno 23, 2024
HomeSportTanti talenti della MPX Tennis Academy di Casorate Sempione ora nei tornei...

Tanti talenti della MPX Tennis Academy di Casorate Sempione ora nei tornei più prestigiosi

CASORATE SEMPIONE, 13 aprile 2023- – Per i professionisti della racchetta non esistono parti della stagione più o meno intense, perché da gennaio a novembre ogni settimana propone numerosi tornei, ma ci sono sicuramente periodi nei quali l’attività si fa ancora più entusiasmante.

Tipo quello appena iniziato, con l’arrivo dei tornei europei sulla terra battuta che per i più forti segnano il percorso che conduce al Roland Garros, secondo torneo stagionale del Grande Slam. È su quello, così come sull’obiettivo di giocare per la prima volta gli Internazionali d’Italia a Roma, che sono rivolte le attenzioni di Mattia Bellucci, talento classe 2001 della MXP Tennis Academy che nel primo Major in carriera ha superato le qualificazioni (a gennaio all’Australian Open) e sogna di ripetersi a maggio a Parigi. Ma prima avrà tante altre chance per riscattare un periodo avaro in termini di risultati ma comunque prezioso dal punto di vista dell’esperienza, con una lunga trasferta negli Stati Uniti che l’ha visto in gara anche nei Masters 1000 di Indian Wells e Miami. “Per Mattia – dice Marco Brigo, direttore sportivo della MXP Tennis Academy – l’obiettivo principale di questa primavera deve essere il tabellone principale a Roma e Parigi, quindi bisognerà lavorare per arrivare al top della condizione in questi due appuntamenti”. Ma nel suo programma di tornei ce ne sono anche tanti altri: dall’Atp 250 della prossima settimana a Banja Luka, dove nel weekend il varesino giocherà le qualificazioni, a tre tornei Challenger in Italia: prima Roma, poi Cagliari e quindi Torino.

Gli Internazionali d’Italia sono uno dei traguardi nel mirino anche di Federico Arnaboldi, ultimo “pro” arrivato alla corte del duo Chiappini-Brigo e subito capace di trarre beneficio

Nadine Keller

dal lavoro col nuovo team. Nelle ultime settimane il 22enne di Cantù ha espresso un ottimo tennis, siglando il nuovo best ranking nella classifica mondiale Atp (al n.448) e raccogliendo fiducia preziosa in vista dei prossimi appuntamenti. Arnaboldi sarà in gara nei Challenger di Roseto degli Abruzzi e Roma (come il compagno d’allenamenti svizzero Remi Bertola), e poi parteciperà al Foro Italico alle pre-qualificazioni per gli Internazionali, col sogno di guadagnarsi una wild card. Passando agli altri atleti di base alla MXP Tennis Academy, il tunisino Moez Echargui sarà invece in gara in due tornei Challenger in Florida sull’har-tru (la terra verde americana), mentre Federico Iannaccone è attualmente impegnato in Sardegna per una serie di tornei Itf al Forte Village Resort di Santa Margherita di Pula.

Presto lo raggiungerà anche Nadine Keller, la svizzera classe 2000 che nel mese di marzo si è rivelata la migliore del team, vincendo otto partite in due tornei in India (a Bangalore) che le hanno permesso di scalare un centinaio di posizioni nella classifica Wta. Ma prima degli eventi nel Cagliaritano sarà in gara – la prossima settimana – in un torneo Itf da 60.000 dollari a Bellinzona, nel Canton Ticino, con l’obiettivo di raccogliere altri punti preziosissimi.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular