lunedì, Giugno 24, 2024
HomeSportTutti uniti per la Pallacanestro Varese: "Una sentenza sproporzionata"

Tutti uniti per la Pallacanestro Varese: “Una sentenza sproporzionata”

VARESE, 14 aprile 2023-Il Tribunale federale, a seguito del deferimento della Procura federale per atti di frode sportiva e di illecito sportivo, ha applicato alla Società Pallacanestro Varese la penalizzazione di 16 punti in classifica “da scontarsi nell’anno sportivo in corso per non aver ottemperato al pagamento di tutte le obbligazioni nei confronti di tesserati contrariamente a quanto prodotto in sede di ammissione al Campionato di Serie A 2022-2023”.

Lo fa sapere la Federbasket (Fip) con un comunicato. Il Tribunale federale della Fip ha inoltre inibito il presidente della società Marco Vittorelli fino al 13 aprile 2026 (3 anni). In classifica Varese passa dal quinto posto in piena zona playoff all’ultimo posto, a -6 dalla zona salvezza con 5 giornate ancora da giocare. (fonte sky.it)

“Questa sanzione è sproporzionata e arriva in un momento troppo delicato del campionato. Non è giusto tarpare le ali a una realtà così importante per la città di Varese e per tutta la provincia”. Così commentano in una nota stampa Marco Bordonaro, Segretario della Lega di Varese ed Emanuele Monti, Consigliere Regionale appena rieletto al Pirellone.
“Mi associo a quanto detto dal Presidente Fontana” dichiara Emanuele Monti –  “esprimendo

Coach Brase

tutta la nostra vicinanza alla squadra; come Regione Lombardia faremo tutto il possibile per supportare questa fondamentale realtà, quella Pallacanestro Varese che ci ha fatto
emozionare sin da quando eravamo bambini” continua Monti “ e ci
auguriamo vivamente che la sanzione venga presto ridimensionata.”
“La Pallacanestro Varese è uno degli ultimi simboli rimasti della città: è il prodotto di punta del ‘brand Varese’ in Italia e in tutto il mondo” dichiara Bordonaro “Oltre all’importanza storica e sportiva della società, si sta mettendo in difficoltà un’azienda che genera ricchezza, prestigio e lavoro nella nostra città. Senza dimenticare la sua funzione sociale e quanto di buono sta facendo, specialmente nella diffusione dei valori positivi dello sport tra giovani e meno giovani. Per Varese, dove si respira ‘aria di basket’ da sempre, sarebbe un danno gravissimo.”

“Auspichiamo che Sindaco e Presidente della Provincia si muovano con uguale determinazione, tutti uniti e al di là degli schieramenti, per difendere una realtà così importante. E sempre Forza Varese!” Concludono i due leghisti.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular