domenica, Giugno 23, 2024
HomeEconomiaJunior Enterprise Italy May Meeting: a Varese tre giorni di workshop tra...

Junior Enterprise Italy May Meeting: a Varese tre giorni di workshop tra i migliori studenti delle università italiane

VARESE, 28 aprile 2023-Oltre 250 giovani, in rappresentanza di 36 Junior Enterprises di tutta Italia: saranno questi i numeri della 31esima edizione del meeting annuale Junior Enterprise Italy May Meeting. Il più grande evento nazionale per le Junior Enterprises italiane è organizzato quest’anno da JELIUC, l’associazione studentesca di consulenza aziendale della LIUC.

Tre giorni di workshop, confronti e networking tra i migliori studenti delle università italiane. L’evento si svolgerà a Varese presso Palazzo Estense e Camera di Commercio nei giorni 5,6 e 7 maggio 2023.

Tema scelto per l’evento sarà l’open innovation: attorno ad esso dialogheranno nei diversi incontri i manager di aziende e istituzioni.

Si tratta di Eolo (main partner), Eoss (Prysmian Group), Paul & Shark yachtingStarting Finance, Datapizza, NEXiD, EY (gold partner), La Varesina Caffe, HFiltration group, Edil 2N, Donnafugata, Light Service Varese (sponsor).

L’evento è patrocinato dalla LIUC – Università Cattaneo, dalla Regione Lombardia, dalla Camera di Commercio di Varese e dal Comune di Varese.

Agli incontri si alterneranno momenti dedicati alla company fair, con desk dedicati ad ognuno dei partner.

Inoltre, sono previste sessioni di Business Game organizzate da Eolo, dove oltre 100 junior entrepreneurs potranno mettersi in gioco ed entrare a diretto contatto con l’azienda. Marcello Molinari, Head of Consumer Marketing di Eolo, sfiderà i partecipanti sul tema dell’innovazione nel settore delle telecomunicazioni.

Infine, con l’Excellence Award saranno assegnati riconoscimenti ad alcune delle Junior Enterprise protagoniste dell’evento: nel dettaglio, saranno premiati il miglior progetto, il miglior progetto di crescita sostenibile e quello sulla crescita condivisa ma anche la miglior Junior Enterprise e la miglior Junior Initiative.

“La nostra Associazione – commenta Luca Maschi, International Manager di JELIUC –è una delle più datate del network, fondata nel 1995. Nell’ultimo anno, grazie al grosso lavoro di ristrutturazione dell’Associazione degli scorsi mandati, ha conosciuto una nuova stagione e ha intrapreso una strategia di crescita ed espansione, affrontando nuovi progetti. Oggi, nonostante le piccole dimensioni del nostro ateneo, siamo 55 soci e abbiamo affrontato la sfida dell’organizzazione di questo grande evento”.

Qui il programma dettagliatohttps://www.jeliuc.it/jeimm-2023

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular