domenica, Giugno 23, 2024
HomePoliticaAzione: “Lavoriamo insieme per il rilancio di Malpensa, a partire dal Piano...

Azione: “Lavoriamo insieme per il rilancio di Malpensa, a partire dal Piano Territoriale di Area Vasta”

VARESE, 29 giugno 2023-Necessario dare concreta attuazione al Piano Territoriale Regionale di Area Vasta in riferimento all’aeroporto di Malpensa, con la Provincia di Varese a giocare al suo interno un ruolo rilevante.

Azione in provincia di Varese si associa all’appello lanciato da Gigi Farioli, affinché lo sviluppo del territorio sia uno degli obiettivi strategici fondamentali dello sviluppo futuro dell’aeroporto.
Così il gruppo provinciale di Azione durante una conferenza stampa svoltasi presso Villa Recalcati a Varese. All’incontro sono intervenuti la Senatrice Giusy Versace e l’Onorevole Benzoni, commissari provinciali pro tempore, l’ex sindaco e attuale consigliere
comunale di Busto Arsizio, Gigi Farioli, il Segretario cittadino di Varese in Azione, Carlo Alberto Coletto, il consigliere
comunale di Cairate, Andrea Di Salvo e il coordinatore di Tradate in Azione, Cesare Losavio.
“Troviamo il lavoro di Farioli di questi mesi lungimirante e del tutto condivisibile” – afferma Giusy Versace, Senatrice e Commissario di Varese in Azione. “Non intendiamo in nessun modo opporci allo sviluppo di Malpensa, asset strategico europeo, nazionale e regionale, ma ci impegneremo perché tale sviluppo avvenga in modo da rispondere in modo
integrato alle necessità del territorio in cui si trova, non solo tramite singole negoziazioni di compensazione di impatto ambientale, ma attraverso il riconoscimento chiaro del fatto che l’aeroporto deve essere funzionale alla crescita economica e sociale della provincia di Varese.
Inevitabile, inoltre, pensare a come un progetto simile possa valorizzare le istituzioni locali, le associazioni e le imprese del nostro territorio, in un momento di grande rilancio economico e delle infrastrutture come quello che stiamo vivendo nell’ambito del PNRR” – conclude.
“Guardando a esempi virtuosi come quello della Provincia di Brescia e del piano territoriale d’area riguardante il territorio che ospita l’aeroporto di Montichiari, si è confermata in me la convinzione che questa possa essere la soluzione migliore anche nel nostro caso. Invece, nel nostro territorio questo strumento è stato abbandonato da anni, a fronte di una
gestione ben più autoreferenziale dell’aeroporto, tutta incentrata sul Masterplan, inevitabilmente sbilanciato, in assenza di un inquadramento istituzionale chiaro, a favore degli interessi della Società di Gestione e incapace così di raccogliere e rappresentare gli interessi economici, sociali e ambientali del contesto in cui l’aeroporto sorge e intende –
legittimamente – continuare a crescere” – dichiara Gigi Farioli. “Il riconoscimento di un ruolo centrale alla Provincia di Varese all’interno di un Piano di Area Vasta risponderebbe a questa necessità e avrebbe evitato anche incidenti “imbarazzanti” come quello della bocciatura da parte del Ministero dell’Ambiente del progetto di espansione dell’area
cargo previsto dal Masterplan, motivata dall’assenza di una “previsione pianificatoria a monte” – conclude.
In apertura, l’intervento di Benzoni, che ricopre attualmente anche la carica di commissario regionale di Azione:
“Stiamo continuando a lavorare come avevamo promesso, raccogliendo competenze ed elaborando idee, mettendole a servizio dei cittadini. Invitiamo chiunque lo desiderasse ad aiutarci a restituire rappresentanza alla parte del Paese che intende continuare a crescere in modo sostenibile e integrato”.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular