martedì, Maggio 28, 2024
HomeSpettacoli e CulturaRecensioni libriRecensioni libri: 'Tarendol' di René Barjavel (L'Orma editore)

Recensioni libri: ‘Tarendol’ di René Barjavel (L’Orma editore)

VARESE, 14 luglio 2023-Dopo Il mago M. Sfacelo e La notte dei tempi, arriva finalmente un nuovo romanzo di René Barjavel dal titolo ‘Tarendol’ (L’Orma editore). Pubblicato in Francia nel 1946, è una travolgente storia d’amore in tempo di guerra ambientata nella Francia occupata.
Barjavel attinge a piene mani dalla propria vita e narra le peripezie del giovane Jean Tarendol, che dal natale paesino di campagna si trasferisce nel collegio della cittadina immaginaria di Milon, dove s’innamora di Marie, la figlia della direttrice della scuola femminile. Costretto a fuggire in seguito a una calunniosa denuncia, Jean raggiungerà Parigi, dove troverà impiego in una tipografia, per cercare di coronare il suo sogno d’amore. Ma una serie di ostacoli, e una pioggia di bombe, si frapporranno tra i due novelli Romeo e Giulietta…
Un romanzo corale di passioni e intreccio, intrighi e amicizia, da leggere tutto d’un fiato. In libreria dal 14 luglio nella traduzione di Claudia Romagnuolo.

«Lavorare, scrivere, cancellare frasi, riscrivere un capitolo dieci volte. Fino al momento in cui la storia si fa un po’ più trasparente. Fermarsi solo quando non se ne può più. Non si finirà mai. Ma se andrò fino in fondo, attraverso le parole vedrete un ragazzo e una ragazza tormentati dall’amore. Condividerete le loro gioie, le loro sofferenze. Può darsi che riusciate a indovinare quel che li aspetta. Non avrete il potere di scongiurare la loro sfortuna. Né io né voi siamo in grado di cambiare il loro destino. Non possiamo cambiare nemmeno il nostro.»

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular