domenica, Giugno 16, 2024
HomeVarese e provinciaStatua distrutta a Viggiù, assessore regionale Mazzali: "Un gesto vergognoso"

Statua distrutta a Viggiù, assessore regionale Mazzali: “Un gesto vergognoso”

VARESE, 2 agosto 2023-Fare il turista non è solo piacere ma è anche responsabilità e rispetto del luogo che ci accoglie”.
Così Barbara Mazzali, assessore a Turismo, Marketing territoriale, Design, Moda e Grandi Eventi di Regione Lombardia commentando l’episodio della statua dell’ottocento distrutta a Villa Alceo, nel Comune di Viggiù nel Varesotto.
Autori del gesto un gruppo di giovani turisti tedeschi, tra cui un noto influencer, intenti a girare un video per i social.

GESTO VERGOGNOSO – “Assistiamo sempre più spesso a video dove il nostro patrimonio artistico-culturale è vittima di stupidità e maleducazione di persone che – ha continuato Mazzali -. senza l’adeguata cultura, si arrogano il diritto di deturpare con ferite non rimarginabili i nostri beni monumentali. Purtroppo non è il primo episodio e vedere quella statua, attribuita allo scultore Enrico Butti, raffigurante una splendida figura femminile ridotta in frantumi, è vergognoso. Auspico che l’Iter del disegno di legge presentato dal governo che prevede l’inasprimento delle pene per chi deturpa e deteriora i beni culturali veda quanto prima la sua approvazione”. “Abbiamo il dovere di proteggere da gesti incivili quel patrimonio che ci è stato consegnato – ha concluso – per poterlo a nostra volta affidare ai nostri figli”.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular