domenica, Giugno 16, 2024
HomePoliticaFranco Binaghi nuovo Segretario provinciale di Azione

Franco Binaghi nuovo Segretario provinciale di Azione

SOMMA LOMBARDO, 11 novembre 2023-Si è svolto oggi presso la Sala Civica Giovanni Paolo II della Biblioteca Comunale di Somma Lombardo,  il secondo congresso provinciale di Azione Varese.
Il nuovo Segretario Provinciale di Azione, eletto oggi, è Franco Binaghi, 68 anni, residente a Busto Arsizio, sposato e con una figlia, ex dirigente d’azienda e giornalista pubblicista.
Come sperienze politiche pregresse da segnalare il suo ruolo di segretario a Busto Arsizio per il Partito Repubblicano Italiano. Ad inizio anni 2000 è stato per due mandati consecutivi consigliere provinciale per Forza Italia. Dopo un allontanamento dalla politica
e una lunga carriera professionale, si è nuovamente candidato a Busto Arsizio nel 2021 a sostegno del progetto politico di Gigi Farioli.
La prima parte dell’evento è stata dedicata agli ospiti istituzionali.
Sono intervenuti in molti, dalle istituzioni e dai partiti. Hanno dato un contributo al dibattito il Presidente della Provincia di Varese, Marco Magrini; il Sindaco di Somma Lombardo, Stefano Bellaria; il Sindaco di Varese, Davide Galimberti; il Sindaco di Gallarate, Andrea Cassani; il Coordinatore di +Europa Milano, Paolo Costanzo; il Presidente provinciale di Italia Viva, Salvino Reina; il Consigliere Comunale di Busto
Arsizio, Gigi Farioli; il Commissario cittadino di Forza Italia Gallarate, Nicola Mussi; l’Assessore di Somma Lombardo ed esponente del PD, Francesco Calò; il Coordinatore Provinciale di Fratelli d’Italia, l’On. Andrea Pellicini. Per Azione, si sono succeduti gli interventi dell’On. Fabrizio Benzoni, Commissario Regionale; della Sen. Giusy Versace, Commissario Provinciale; della Sen. Maria Stella Gelmini, ViceSegretario nazionale; dell’On. Giulia Pastorella, Vice-Presidente nazionale; di Massimo Vizzardi,
Consigliere Regionale.
È seguita poi la presentazione della mozione da parte di Franco Binaghi, intitolata, programmaticamente, “Libertà e Riforme”, che ha indicato all’assemblea la direzione che il nuovo Segretario intende imprimere al partito in provincia di Varese.
Nelle sue parole, Azione intende proporsi come “un pilastro di un grande fronte Repubblicano e Democratico, alternativo a populismi e sovranismi”.

Le persone che si riconoscono nelle grandi culture europee sono oggi prive di rappresentanza perché schiacciate dagli estremismi” – ha affermato Binaghi. “La tradizione popolare, quella liberale, quella socialdemocratica, quella repubblicana hanno di fatto costruito l’Italia e l’Europa del dopoguerra e oggi si trovano, paradossalmente, prive di voce nel dibattito politico nazionale”.
Per questo, Binaghi guarda con simpatia e interesse ai movimenti e ai gruppi politici che con Azione condividono questo sconforto e questa voglia di cambiamento, con un forte radicamento nel progetto europeo.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular