martedì, Febbraio 27, 2024
HomeEcologia e AmbienteIl Comune di Borgo Virgilio dice stop al rilascio in volo di...

Il Comune di Borgo Virgilio dice stop al rilascio in volo di palloncini

MANTOVA, 9 dicembre 2023– Dopo esser stato premiato lo scorso marzo come Comune Plastic Free, tra i quattro in tutta Italia ad ottenere il punteggio massimo di tre tartarughe, prosegue l’impegno dell’Amministrazione di Borgo Virgilio (Mantova) a difesa dell’ambiente e del territorio. Con una ordinanza è stato infatti introdotto il divieto di disperdere volutamente palloncini gonfiati a elio, lanterne cinesi, coriandoli di plastica: dispositivi che, lasciati salire in cielo o sparpagliati per terra, si trasformano in frammenti incontrollati altamente dannosi, inquinanti per il suolo e per il mare, che possono essere letali se ingeriti da animali, uccelli e pesci ma, entrando nella catena alimentare come microplastiche, divengono un pericolo anche per l’uomo. Le cosiddette lanterne cinesi, poi, precipitando al suolo dopo il rilascio, possono causare incendi e danni a persone, animali o proprietà pubbliche e private.

“Ringraziamo l’Amministrazione guidata dal Sindaco Francesco Aporti che dimostra, ancora una volta, il proprio impegno concreto a difesa del territorio e dell’ambiente – dichiara Giulia Agazzani, referente provinciale di Plastic Free Onlus, l’organizzazione impegnata dal 2019 nel contrastare l’inquinamento di plastica – Sposando la nostra campagna, presentata lo scorso maggio anche a Montecitorio, il Comune di Borgo Virgilio compie un gesto di civiltà, portando tutti a riflettere su un gesto spesso inconsapevole e innocente che comporta numerose conseguenze dannose. È inevitabile che ciò che vola in alto, torni giù – aggiunge – Si tratta di una minaccia molto più frequente di quanto non si immagini: basti pensare che i pezzi di palloncino costituiscono l’80 per cento di rifiuti trovati all’interno dello stomaco delle tartarughe marine analizzate da una ricerca dell’Università del Wales Swansea nel Regno Unito. Ci auguriamo – conclude Agazzani (Plastic Free) – che sensibilizzando sempre più persone si possano cambiare queste abitudini errate”.

Borgo Virgilio, primo Comune nel Mantovano, si aggiunge a Monza e Brugherio (MB) e Barzana (BG), rendendo la Lombardia tra le regioni più attente alla problematica e dalla più spiccata sensibilità ambientale.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular