giovedì, Febbraio 29, 2024
HomeCronache nazionaliTrending NowInizio dell'anno amaro per 77 lavoratori della Thun: a rischio dipendenti punti...

Inizio dell’anno amaro per 77 lavoratori della Thun: a rischio dipendenti punti vendita di Busto Arsizio

BUSTO ARSIZIO, 22 gennaio 2024-Inizio dell’anno amaro per 77 lavoratrici e lavoratori in Italia della Thun, azienda leader dal 1950 in creazioni che comprendono idee regalo, articoli per la casa, accessori donna e bimbo, a cui è stato comunicato che è in atto una procedura di licenziamento collettivo. Tra le motivazioni inserite nella procedura di licenziamento la valutazione tra costi e ricavi e la necessità, da parte dell’azienda, di adottare nuove strategie di vendita, dopo l’emergenza seguita alla pandemia, in risposta alle nuove abitudini dei consumatori.
All’interno del Bennet di Tavernola (Co) sono interessate quattro lavoratrici mentre nel centro storico di Busto Arsizio due.
Per affrontare la questione martedì 23 gennaio è prevista l’apertura di un tavolo di confronto a livello nazionale.
«Per la Femca Cisl dei Laghi è fondamentale il mantenimento dell’occupazione, siamo pronti a mobilitarci a tutti i livelli – spiega Marco Felli, che per la Femca Cisl dei Laghi sta seguendo la partita -. A pagare le difficoltà aziendali non possono essere sempre i soliti. Seguiranno aggiornamenti».
RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular