Arrestata coppia di Legnano autori di numerosi furti a Gallarate

0
446
Il negozio Acqaua&Sapone di Gallarate
BUSTO ARSIZIO, 26 gennaio 2024-La Polizia di Stato del Commissariato di Busto Arsizio ha tratto in arresto una donna e un uomo conviventi a Legnano, che lo scorso 11 dicembre, nell’arco di mezz’ora, avevano rubato merce per circa 1400 euro dai negozi “Acqua e Sapone” e “Unieuro” di Gallarate.
Nel secondo caso il furto si era trasformato in rapina perché la donna, sorpresa da un commesso, era fuggita dopo averlo spinto e minacciato di morte.
Ricevuto l’allarme dai colleghi di Gallarate, i poliziotti del Commissariato di Busto Arsizio erano risaliti all’identità dei due e li avevano sorpresi, una volta tornati a casa, con parte della merce sottratta all’Unieuro; il resto, era già stato barattato con della droga.
Il modus operandi dei due, utilizzato in una serie di analoghi reati commessi nell’ultimo periodo, era il seguente: dopo aver raggiunto il negozio o centro commerciale scelto con l’autovettura dell’uomo, una Jaguar, la donna entrava nell’esercizio e arraffava la merce, con la quale cercava di uscire di soppiatto; risalita sull’auto i due raggiungevano qualche pusher nei boschi dello spaccio, scambiando la merce appena rubata con della cocaina.
La Procura della Repubblica di Busto Arsizio, concordando con il Commissariato di via Foscolo, ha proposto al GIP l’adozione di misure cautelari per mettere un freno alla escalation predatoria della coppia.
Misure, eseguite ieri mattina, concretizzatesi nella custodia in carcere per lei, arrestata e subito condotta in carcere a Como, e negli arresti domiciliari per lui.