lunedì, Febbraio 26, 2024
HomeMilanoCapodanno Cinese: Mercato Centrale Milano festeggia l’anno del Drago

Capodanno Cinese: Mercato Centrale Milano festeggia l’anno del Drago

MILANO, 1 febbraio 2024 – Dal 9 all’11 febbraio 2024 il Mercato Centrale Milano festeggia il Capodanno Cinese – noto anche come Capodanno lunare o Festa di Primavera – con una speciale rassegna di eventi (tutti gratuiti), confermandosi luogo dall’autentica anima multietnica e ponte di connessione tra culture e cucine. 

Secondo la cadenza lunisolare che scandisce l’annualità del calendario orientale, il 2024 è l’Anno del Drago, il segno dello zodiaco cinese più amato dalla popolazione e simbolo dello spirito della nazione. Animale immaginario energico e vitale, è simbolo di forzaintelligenza e prosperità.

 Al Mercato di via Sammartini il programma di appuntamenti per immergersi nella festività più importante del calendario cinese si apre venerdì 9 febbraio alle 19:00 presso lo Spazio Fare al primo piano del Mercato Centrale, con il talk/spettacolo dal titolo “Anime di Drago – La meraviglia delle tradizioni che uniscono famiglie e comunità”, sul tema della famiglia sino-milanese, tra tradizione e contemporaneità. Moderato da Shi Yang Shi – scrittore e attore nato in Cina, arrivato in Italia nel 1990 e volto iconico del “cinese” in Italia al cinema e in tv, ricoprendo diversi ruoli sotto la direzione di registi come Silvio Soldini, Paolo Genovese e Luca Guadagnino – l’evento vedrà la partecipazione di ospiti speciali, con interventi istituzionali e clip di ‘ArleChino’, spettacolo vincitore del Premio internazionale Noh’ma Teresa Pomodoro: una storia di straordinaria forza che maschera gli stereotipi e unisce i popoli. L’incontro si concluderà con una degustazione di ravioli cinesi della Bottega del Mercato di Agie Zhou.

 Sabato 10 febbraio dalle 10:30 sarà la volta dell’Accademia Italiana di Arti Marziali Cinesi “Shen Qi Kwoon Tai”, che porterà in tutto il Mercato le raffinate tecniche di liberazione da presa e combattimento, in un equilibrio di forze in cui il corpo e la mente si fondono con il respiro, il cuore e l’ambiente. In una fluida e a volte impetuosa danza del movimento i maestri dell’Accademia alterneranno l’Arte interna del Taiji, espressione armonica ed efficace nella sua matrice marziale e l’Arte esterna del Kung fu, composta da movimenti dinamici ed efficaci nella loro esplosività.

 Domenica 11 febbraio dalle 10:30 i festeggiamenti entreranno nel vivo con la Danza propiziatoria del Dragoneche animerà e colorerà gli spazi del Mercato Centrale.  In collaborazione con l’Accademia Shen Qi Kwoon Tai di Vercelli, quattordici tra esperti danzatori e musicisti daranno vita a fantastiche coreografie, per dare il benvenuto al nuovo anno. L’antico e sfrontato Drago della cultura cinese apparirà, sfarzoso e colorato, tra le botteghe degli artigiani in un ballo beneaugurale.

 Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’infopoint presso il Mercato Centrale Milano (via Sammartini, angolo piazza Quattro Novembre) scrivere a info.milano@mercatocentrale.it o chiamare lo 0237928400.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular