mercoledì, Febbraio 21, 2024
spot_img
HomeSpettacoli e CulturaTempo LiberoSapere cadere da cavallo: tecniche e consigli

Sapere cadere da cavallo: tecniche e consigli

VARESE, 11 febbraio 2024-Come dice un proverbio messicano: “non è sufficiente che un uomo sappia cavalcare; egli deve saper cadere” cerchiamo di capire come cadere da cavallo.
Come cadere da cavallo: non è un bell’argomento ma, se vai a cavallo, sai benissimo che, purtroppo, prima o poi ti può capitare.

Per cui è meglio sapere prima come cadere da cavallo che dopo essere caduto.

Saranno regole forse banali ma è meglio ricordarle.

L’equipaggiamento

Innanzitutto non bisogna montare mai senza l’equipaggiamento di protezione.
Un cap può davvero salvarti la vita ed un giubbotto con un sistema airbag può essere molto utile.

Un paio di jeans e un giubbotto a maniche lunghe proteggeranno braccia e gambe da eventuali rami bassi, che potrebbero graffiarti per una caduta su un terreno accidentato.

Quando hai capito che stai per cadere…

Quando hai capito che stai per cadere da cavallo cerca un terreno morbido sul quale atterrare: è molto meglio cadere su sabbia, terra o erba che su rocce o ghiaia!

Non opporre resistenza, togli i piedi dalle staffe, lascia le redini per non farti trascinare e, mentre cadi, non irrigidirti.

Tieni le gambe più morbide che puoi e resisti alla tentazione di tendere le braccia per attutire la caduta: ne ricaverai solo un osso rotto.

Quanto più è rilassato il corpo, tanto migliore sarà l’atterraggio.

Quando cadi cerca di lanciarti più lontano possibile dal cavallo per non rischiare di finire sotto i suoi zoccoli.

L’ideale sarebbe atterrare sui piedi, piegare le ginocchia appena tocchi terra per poi raggomitolarti e rotolare via dal cavallo per riparare gli organi vitali, proteggendo collo e testa con le braccia.

Cosa fare dopo

Non alzarti in piedi subito ma comincia a muovere piano le dita, le braccia, le gambe e, soprattutto, il collo per capire se ci sono lesioni.

Dopo una caduta non smettere di andare a cavallo e, naturalmente non prendere questi consigli come l’unica verità ma parlane con il tuo istruttore.

Siamo arrivati al termine di questo argomento, speriamo che questi nostri consigli non ti serviranno mai e ti chiediamo una cortesia: se credi che questo argomento sia interessante invia il link della pagina a chi lo saprà apprezzare e se vuoi scriverci: info@clubcavalloitalia.it
Noi rispondiamo sempre, a tutti, e ti aspettiamo nel nostro sito ricco di notizie, consigli, curiosità… naturalmente sul cavallo: https://www.clubcavalloitalia.it/

 

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular