martedì, Aprile 23, 2024
HomeSportI Mastini Varese vincono ai rigori ad Appiano

I Mastini Varese vincono ai rigori ad Appiano

APPIANO (Bz), 18 febbraio 2024-Nella ottava giornata di Master Round IHL il Varese supera con non poche difficoltà l’Appiano in territorio altoatesino. Il punteggio di 4 a 3 deriva da un’altalena di emozioni che solo il campionato IHL sa regalare- I Mastini vanno sotto di due reti poi risalgono, l’Eppan allunga, Varese pareggia e poi ai rigori mette la freccia, grazie a M. Borghi che sigla il primo gol al primo tiro e Perla riesce a parare tutto conservano il vantaggio, peraltro allungato anche dalla marcatura di Tilaro all’ultimo tiro della serie. I Mastini ci hanno sempre creduto e questo spirito è stato probabilmente determinante ai fini del risultato finale.

Il Varese inizia bene dal punto di vista dell’approccio, ma subito prende due penalità che costringono la formazione varesina in inferiorità numerica. Dopo una fase equilibrata del match, con un palo colpito dai Pirati, è proprio la squadra di casa che nell’arco di pochissimi secondi trova un uno-due micidiale, prima con Erlacher e poi con Piechenstein, bravi a finalizzare in rete due buone azioni di squadra. Critelli finisce in penalty box dando ai gialloneri subito la possibilità di sfruttare il powerplay: Schina dimezza lo svantaggio con un gran tiro dalla distanza che manda il puck nell’angolo alto.

Il campionato IHL regala sempre emozioni e il secondo tempo del match inizia con i “fuochi d’artificio”: dopo un paio di minuti Critelli “ruba” il disco a Perla sul rebound e sigla la terza rete in maniera fortunosa che regala il doppio vantaggio alla propria squadra. Disco al centro pista, ingaggio vinto, Vanetti attiva M. Borghi il quale serve Piroso che insacca il pareggio dopo pochissimi secondi.

Trascorrono pochi istanti e Tilaro si trova nella posizione giusta nel momento giusto e il pareggio è servito con tanto di deviazione vincente.

Dopo un secondo tempo giocato bene dalla formazione varesina, il terzo periodo appare più equilibrato. Nessuna delle due formazioni riesce a prevalere sull’altra e ne risente un po’ anche lo spettacolo. Tanti errori da entrambe le parti, ma, nonostante questo, Paller compie un grande intervento e salva il risultato a pochi minuti dal termine, strozzando l’urlo di esultanza dei giocatori varesini. Prima della sirena i Mastini sopportano bene un penalty killing e, recuperato Vignoli dalla panca puniti, i gialloneri tentano di giocare con maggior precisione gli ultimi istanti, senza però incidere. E rinviando l’esito del match al supplementare e poi ai tiri di rigore. A segnare è M. Borghi al primo tiro della serie con un bel tocco di rovescio che supera Paller, poi Perla para tutto e alla fine il punto esclamativo è di Tilaro che marca l’ultimo rigore.

Sabato 24 febbraio si chiuderà il Master Round IHL e Varese ospiterà il Caldaro. Inizio ore 18.30.

 

FORMAZIONI

EPPAN PIRATES: 30 Paller (70 Reinalter), 5 Zublasing, 6 Radin, 8 Frick, 19 Unterrainer, 24 Galimberti, 38 Maekinen, 75 Spitaler, 11 M. Oberrauch, 12 Chizzali, 16 Rottensteiner, 18 Graf, 22 Amici, 23 Raisanen, 27 Piechenstein, 31 Critelli, 88 Erlacher, 91 Tombolato. Coach: Niko Arimo Marttila

HCMV VARESE HOCKEY: 2 Perla (31 Marinelli), 3 Schina, 42 Crivellari, 4 Vignoli, 5 Naslund, 22 E. Mazzacane, 69 Bertin, 13 T. Cordiano, 15 Tilaro, 16 Vanetti, 23 M. Borghi, 27 M. Mazzacane, 32 P. Borghi, 55 Piroso, 71 Majul, 77 Pietroniro, 91 Raimondi. Coach: Niklas Czarnecki.

 

APPIANO EPPAN PIRATES  –  HCMV VARESE HOCKEY   3 – 4 dtr   (2:1   1:2   0:0   OT 0:0   SO  0:1 )

TABELLINO

11’58” (EP) Erlacher (Graf), 12”52” (EP) Piechenstein (Raisanen, Maekinen), 14’29” (HCMV) Schina (M. Borghi, Vanetti) PP1, 22’13” (EP) Critelli, 22’29” (HCMV) Piroso (M. Borghi, Vanetti), 23’42” (HCMV) Tilaro (E. Mazzacane, Majul)

Rigore: in gol per Varese M. Borghi, Tilaro

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular