giovedì, Giugno 20, 2024
HomeUltime notizieWelfare Week a Tradate: successo per il concerto di chiusura a Villa...

Welfare Week a Tradate: successo per il concerto di chiusura a Villa Truffini

TRADATE, 15 APRILE 2024-Il ‘Golden gala’, organizzato in occasione della seconda edizione della Welfare Week, nella meravigliosa cornice di Villa Truffini a Tradate, è stata un successo sia per la presenza e la partecipazione di autorità locali e nazionali. L’evento ha rappresentato uno dei momenti più importanti della kermesse del Terzo Settore, diventato a pieno titolo uno degli appuntamenti più prestigiosi e attesi dall’intera comunità dei Comuni aderenti al consorzio dell’Ambito distrettuale di Tradate. La programmazione della serata è stata ideata dall’instancabile staff formato dalle assistenti sociali dell’Ufficio di Piano di Tradate, sotto l’attenta e impeccabile regia della responsabile Maria Antonietta Masullo e dall’apporto di Silvia Nanni e Giuseppe Battarino, membri qualificati del comitato scientifico della Welfare Week.

Nel corso della serata evento il sindaco di Tradate Giuseppe Bascialla, ha letto i saluti istituzionali inviati dal presidente del Senato della Repubblica Ignazio la Russa e dal presidente della Camera dei Deputati Lorenzo Fontana. Sono stati premiati da alcuni giovanissimi cuochi (studenti del Centro di formazione professionale (Cfp) di Varese), le pasticcerie degli otto Comuni che hanno partecipato al goloso concorso il ‘Dolce più Ambito’. A guadagnare il podio più alto della classifica, ad insindacabile giudizio degli esperti, è stato il dolce confezionato dalla Cooperativa sociale San Carlo di Maurizio Martegani. Il secondo posto è andato al dolce ‘Armonie di fragole’, creato dalla pasticceria D&B77 di Biasolo Cinzia (Venegono Superiore).  Il bronzo è andato a Castiglione Olona, con una torta dal nome romantico ‘Dolce Francisca’, creata dall’Angolo del pane’ di Pavin Chiara e Francesca.

Fuori gara, invece, il goloso semifreddo bavarese al miele di tiglio e gel ai mirtilli ideato dalla pasticceria Sem@Fem di Tradate, che si è aggiudicata la menzione speciale per il dolce più ‘instagrammabile’. I partecipanti del ‘Dolce più Ambito’ sono stati premiati dall’imprenditrice Lucia Riboldi della ‘Rete Giunca’, dieci aziende del territorio che hanno scelto di unirsi per condividere attività di welfare aziendale. “Con la rete abbiamo dimostrato – scrive Lucia Riboldi – che è possibile aumentare, anche in queste fasi di congiuntura non favorevole, il benessere dei nostri dipendenti, puntando su un aiuto concreto nelle loro esigenze quotidiane. Il risultato ottenuto è di gran lunga superiore alla semplice somma delle singole realtà aziendali. Con la rete d’impresa 1+1 non fa solo 2″, si legge nel portale RetImprese di Confindustria.

Molto apprezzato il commovente momento dedicato alla lettura di alcuni brani tratti da “Nati dalle stelle’, opera scritta e interpretata da Michela Prando. Il successo dell’iniziativa del Terzo Settore è stata resa possibile solo grazie all’instancabile impegno delle assistenti sociali che lavorano quotidianamente negli otto Comuni dell’Ambito Distrettuale di Tradate. Donne che rappresentano la prima linea socio assistenziale dei soggetti più fragili ed emarginati, garantendo loro con spirito di sacrificio ed encomiabile passione, il benessere e la tutela dei diritti sanciti dalla Costituzione italiana. Questa squadra di ‘eroine sociali’ è coordinato dal volto e voce della Welfare week tv Lucrezia Limido. Il nuovo canale Youtube  (https://www.youtube.com/channel/UCvAr3jxohwjxysei1B4c-EA) inaugurato quest’anno, nel quale è i possibile vedere i video dei principali eventi che hanno caratterizzato la seconda edizione della Kermesse del Terzo Settore.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular