giovedì, Maggio 30, 2024
HomePoliticaCollettiva * ha scelto Azzate per la celebrazione del 25 Aprile: "Qui...

Collettiva * ha scelto Azzate per la celebrazione del 25 Aprile: “Qui per evitare quanto accaduto l’anno scorso”

AZZATE, 23 aprile 2024-Quest’anno abbiamo deciso come Collettiva* di partecipare al momento celebrativo del 25 aprile promosso dal Comune di Azzate e dalla relativa Sezione ANPI “Marzio Bianchi”. Questo perché qui ha sede il gruppo neonazista responsabile dei vergognosi saluti romani in Comune a Varese e del clima di intimidazione in cui si sono svolte le celebrazioni del 25 aprile scorso.

Crediamo in un antifascismo che sia pratica quotidiana e costruzione di comunità sui territori, e vogliamo con la nostra presenza esprimere supporto e solidarietà a chi in questi anni – in un comune ai margini del nostro capoluogo di provincia ma particolarmente caldo – ha sempre fatto sì che Resistenza e antifascismo non restassero parola vuota sulla carta.

Ancora una volta pensiamo che un presidio non possa costituire l’unica risposta al clima di generale impunità in cui vari gruppi neonazisti e neofascisti operano da anni, ma non possiamo tirarci indietro di fronte alla responsabilità di porre maggiore attenzione a quei punti del nostro territorio che vi sono più esposti, presidiandoli anche fisicamente, per ribadire che lo spazio pubblico è il primo luogo in cui agire i valori della Resistenza e dell’antifascismo.

Vogliamo idealmente ripartire dalla partecipata piazza Varese Antifa del maggio 2023 e invitare tutte le cittadine e i cittadini che si riconoscono nei valori dell’antifascismo a scendere nelle piazze ed occuparle in maniera collettiva, libera e costituzionale.
Per chi vorrà unirsi a noi e agli organizzatori, l’appuntamento è ad Azzate con questo programma: ore 10.30 ritrovo presso la Scuola Primaria di via Roma 17 – ore 11.00 corteo in direzione della Villa Comunale (via Benizzi Castellani 1) con momento conclusivo.

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular