venerdì, Maggio 31, 2024
HomeVarese e provinciaVarese: impianti fotovoltaici su scuole, musei, palestre, edifici comunali.

Varese: impianti fotovoltaici su scuole, musei, palestre, edifici comunali.

VARESE, 24 aprile 2024-Sono oltre cinquanta gli edifici e aree comunali individuate per l’installazione di nuovi impianti fotovoltaici: è stato pubblicato il bando per la progettazione, realizzazione e gestione di impianti a energia pulita da realizzare su edifici scolastici, sportivi, amministrativi e di servizio. Il Comune di Varese punta dunque a ottimizzare la produzione e condivisione di energia prodotta da fonti rinnovabili e ridurre i prelievi dalla rete elettrica, per una città sempre più sostenibile ed efficiente dal punto di vista energetico.
Il bando si rivolge ad operatori economici interessati a presentare proposte di finanza di progetto per la realizzazione di impianti per una potenza totale non inferiore a 1000 kw. Le proposte tecniche con la documentazione richiesta devono pervenire al Comune di Varese entro il 10 novembre 2024.
Sono circa cinquanta gli immobili e le aree pubbliche che potranno essere utilizzati per l’installazione e gestione degli impianti fotovoltaici e comprendono il Palazzo comunale, la Biblioteca civica, gli Uffici del Verde Pubblico via Copelli, il Museo Civico di piazza Motta, il Castello di Masnago, la Palestra Falaschi di Valle Olona, i nuovi uffici comunali di Villa Baragiola, l’ex casa del mutilato in via Speroni, la palazzina di via Sacco dove ha sede l’Ufficio tributi, la palestra di Masnago, la sede dei Vigili Urbani, la Casa dell’ospitalità in via Maspero, la sede della Protezione Civile, gli uffici del Castello Masnago. Gli edifici scolastici individuati sono l’asilo nido Aguggiari, le scuole Ronchetto Fè, Dalla Chiesa, Don Milani, l’asilo nido San Fermo, le scuole Mameli, Fermi, Capolago, Vidoletti, Pellico, Salvemini, Galilei, l’asilo nido Aletti-Gondar, le scuole Collodi, Don E. Papetti, Garibaldi, Jolanda Trolli, Calcinate, Canetta, Cairoli, Settembrini, Morandi, Sacco, Carducci,  IV Novembre, Ugo Foscolo, Guglielmo Marconi, Locatelli, Pascoli, San Giovanni Bosco, Ferrari, Guaralda, Garibaldi, Parini, Anna Frank. Ci sono infine le pensiline dei parcheggi di Capolago, nella zona della palestra Falaschi e in via Maspero.
RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular