venerdì, Giugno 21, 2024
HomeSpettacoli e CulturaTempo LiberoChiese aperte a Varese: visite guidate per conoscere meglio quattro luoghi di...

Chiese aperte a Varese: visite guidate per conoscere meglio quattro luoghi di fede tra i più antichi e moderni della città

VARESE, 9 maggio 2024-Dall’11 al 19 maggio l’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della CEI propone le Giornate di valorizzazione del patrimonio culturale ecclesiastico: un’occasione per conoscere territori, comunità, chiese ed edifici, musei e itinerari di cammino ispirati da motivi di natura religiosa.

Anche Varese ha accolto questa iniziativa di promozione e valorizzazione con aperture straordinarie e visite guidate a luoghi di culto e altri siti non sempre visitabili, grazie al presidio di volontari che accompagneranno i partecipanti.

Sabato 11 e domenica 12 maggio toccherà alle chiese moderne.

Al Santuario di Santa Maria della Gioia in via Montello angolo Via Card. Ferrari, costruito tra il 1975 e il 1977 su progetto dell’arch. Luigi Leoni e di Fr. Costantino Ruggeri, sono previste visite guidate alle 11 e alle 15 di sabato 11 e alle 15 di domenica 12 (Iscrizione via email a elenamartelli127@gmail.com entro le 12 del giorno precedente).

La Chiesa di S. Massimiliano Kolbe in viale P. Aguggiari, 140, propone il percorso guidato nell’edificio sacro progettato da Justus Dahinden a Varese, immaginando una semisfera circondata da un fossato per rappresentare la volta celeste che emerge dall’acqua: sabato 11 alle 10.30 e domenica 12 alle 15.30 (Iscrizione via email a cag@incamminoinsieme.it).

Del Battistero di S. Giovanni dell’omonima piazza del Centro città, si sono trovate tracce di un insediamento della prima età del ferro (IX-X sec. a.C.).

Sarà possibile visitarlo al seguito di una guida sabato 18 alle 14.30 e alle 16 e domenica 19 maggio alle 9.30 e 11.00 (Iscrizione via email a vareseprepositurale@chiesadimilano.it)

La chiesa di San Martino di Tour di piazza Cacciatori Delle Alpi viene citata per la prima volta, come già esistente, in un documento del 1233. Sabato 18 maggio aprirà le porte alle 9.30 e 11.00 e domenica 19 maggio alle 14.30 e 16.00 (Iscrizione via email a vareseprepositurale@chiesadimilano.it).

Il progetto completo con oltre 150 i luoghi visitabili, distribuiti in tutte le sette Zone pastorali della Diocesi di Milano: è su www.lombardiacristiana.it.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular