giovedì, Giugno 20, 2024
HomeEcologia e AmbienteProgetto Green School Varese, presentati risultati alle Ville Ponti

Progetto Green School Varese, presentati risultati alle Ville Ponti

VARESE, 6 giugno 2024-La Giornata Mondiale dell’Ambiente, celebrata il 5 giugno di ogni anno, ha segnato la conclusione del nostro impegno verso la sostenibilità. Nella suggestiva cornice della Villa Napoleonica del Centro Congressi Ville Ponti a Varese, si è concluso con successo il Progetto Green School per l’anno scolastico 2023-24.

Durante la conferenza stampa tenutasi alle 14, sono stati presentati i risultati tangibili ottenuti con l’edizione Green School Varese ed è stata illustrata la proposta del Patto Educativo di Comunità, un’iniziativa volta a condividere valori e obiettivi per promuovere ulteriormente il programma Green School nella provincia di Varese.

Il Patto si prefigge di coinvolgere attivamente tutti i soggetti pubblici e privati che operano nel territorio, unendo le forze per uno sviluppo condiviso e sostenibile. Durante l’evento, sono stati illustrati i dettagli del Patto e le modalità di adesione, con l’opportunità di raccogliere feedback e osservazioni.

Il programma Green School, coordinato dal Comitato Tecnico Scientifico che conta tra i membri prestigiose istituzioni come l’Università dell’Insubria, Agenda 21 Laghi, Cast, Jrc Ue Ispra e la Provincia di Varese, ha coinvolto oltre 140 istituti scolastici di diversi livelli educativi.

Ciò che è nato a Varese ha ormai superato i confini provinciali, diffondendosi a livello nazionale in diverse regioni con il progetto Green School Italia, grazie alla collaborazione con enti e istituzioni che condividono la nostra visione e al finanziamento dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, AICS.

Il momento tanto atteso della consegna delle certificazioni Green School è stato arricchito da attività di intrattenimento e divertimento pensate appositamente per coinvolgere e sensibilizzare tutte le fasce di età.

Seguono i dati sulle scuole che si sono certificate e altre informazioni in merito al Programma Green School dell’anno scolastico 2023-2024:

Plessi iscritti: 141

  • Scuole dell’infanzia: 34
  • Scuole primarie: 48
  • Scuole secondaria di 1°: 35
  • Scuole secondarie di 2°: 24

Plessi iscritti per la prima volta: 14

Plessi certificati: 127            

  • Scuole dell’infanzia: 32
  • Scuole primarie: 43
  • Scuole secondarie di 1°: 34
  • Scuole secondaria di 2°: 21

Certificate per la prima volta: 16

Rinnovano la certificazione: 111

Alunni coinvolti nelle buone pratiche: 25.173

Insegnanti coinvolti nelle buone pratiche: 2.532

 Classi di certificazione

  • Classe A: 26
  • Classe B: 28
  • Classe C: 49
  • Classe D: 24

Mantengono la stessa classe: 56

Scendono di classe: 8

Salgono di classe: 47

           Formazioni online insegnanti Green School 2023/24

1^ “Educare ai cambiamenti Climatici e allo sviluppo sostenibile: modi e metodi”: 140 partecipanti

2^ “Cibo e sostenibilità”: 213 partecipanti

3^ “Acqua”: 156 partecipanti

4^ “Mobilità Sostenibile”: 163 partecipanti

Totale insegnanti partecipanti: 672

 Workshop Green School 2023/24 in presenza

1^”Il metodo Green School: 37 partecipanti

2^ “Il calcolo dell’impronta carbonica”: 44 partecipanti

3^ ” Cosa e come comunicare”: 36 partecipanti

Totale insegnanti partecipanti: 117

Si denota un impegno notevole delle scuole nell’ottenere la certificazione Green School per l’anno scolastico 2023-2024. Su 141 sedi scolastiche coinvolte, 127 sono state certificate. È incoraggiante notare che oltre 25.000 studenti e più di 2.500 insegnanti sono stati coinvolti nelle buone pratiche, dimostrando un ampio interesse per la promozione della sostenibilità nelle scuole. La distribuzione tra le classi di certificazione (A, B, C, D) è abbastanza equa, con la maggior parte delle scuole (111 su 127) che ha rinnovato la propria certificazione, dimostrando un impegno continuo per la sostenibilità. Inoltre, la partecipazione degli insegnanti è stata significativa, con 672 partecipanti ai corsi online e 117 ai workshop in presenza. In sintesi, il Programma Green School dell’anno scolastico 2023-2024 ha registrato una netta crescita delle scuole certificate in classe A, denotando un generale miglioramento dei progetti e delle buone pratiche realizzate.

Oltre al consueto accompagnamento alle scuole verso la certificazione, grazie al progetto Green School Italia quest’anno le buone pratiche sono uscite dalle pareti scolastiche e hanno coinvolto le comunità. Con una call for ideas il Comitato Tecnico Scientifico ha selezionato e supportato 3 “cantieri territoriali”: “Giovani guardiani verdi”, ripristino del verde con la scuola dell’infanzia di Bedero Valcuvia; “Parco della Meraviglia” a Luvinate, riqualificato un campetto da basket con la street art e piantumato nuove essenze nel parco cittadino di fronte alla scuola; “Bugs Village” a Cittiglio, con il posizionamento di un bug hotel e la creazione di zone di pascolo per gli impollinatori.

Fondamentale sarà continuare a lavorare per coinvolgere più scuole, studenti e insegnanti per mantenere l’impegno a lungo termine verso la sostenibilità.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular