venerdì, Giugno 21, 2024
HomePoliticaA Induno Olona vince Giorgio Castelli con la lista Insieme per Induno....

A Induno Olona vince Giorgio Castelli con la lista Insieme per Induno. Dopo dieci anni abdica il centrosinistra

INDUNO OLONA, 10 giugno 2024- di GIANNI BERALDO

Dopo dieci anni a Induno Olona torna un’amministrazione comunale di centrodestra grazie alla sudata vittoria di Giorgio Castelli (libero professionista, volto noto in paese anche per per avere svolto consulenze nell’ambito di direzione aziendale, innovazione e sviluppo organizzativo in aziende italiane ed europee) della lista civica Insieme per Induno, che ha prevalso per soli 130 voti sulla candidata Cecilia Zaini, vicesindaco uscente e candidata della lista ViviAmo Induno Olona di orientramento centro-sinistra.

Una guerra di nervi, di controlli e ricontrolli delle schede, che alla fine hanno portato a un risultato storico per la lista di Castelli, formata tra gli altri, da diversi rappresentanti di Forza Italia e Fratelli d’Italia, così da suggellare l’importanza di questo momento particolare per la politica nazionale ed europea, dove partiti di destra o centrodestra spesso dettano legge a livello di risultati.

A Induno Olona si sapeva fin dall’inizio della campagna elettorale che sarebbe stata una lotta a due tra Castelli e Bonicalzi (supportata dall’ex sindaco Marco Cavallin anch’esso in lista), con il terzo incomodo rappresentato dal candidato Alberto Bonicalzi della lista civica ‘Per Induno-Bonicalzi sindaco’, ex dipendente del Comune, che in effetti è stato il vero ago della bilancia nel determinare il risultato finale.

” Il cittadino sarà il vero protagonista di questo rivolgimento, partecipando attivamente con idee e suggerimenti che troveranno sempre attenzione e ascolto attivo”, così la voce corale del gruppo chiudeva la presentazione del candidato.

Ora gli indunesi si attendono che dalle parole si passi ai fatti.

redazione@varese7press.it

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular