Sfiducia presidente Fontana: M5S in aula con scatoloni da trasloco per ogni assessore

0
402

MILANO, 8 settembre 2020-Nel corso della discussione sulla mozione di sfiducia al Presidente Attilio Fontana, il M5S Lombardia ha portato nell’aula del Consiglio regionale della Lombardia alcuni scatoloni da trasloco, ognuno etichettato con il nominativo di un Assessore regionale e del Presidente, per protestare sulla gestione dell’emergenza Covid.

Massimo De Rosa, consigliere regionale del M5S Lombardia, dichiara: “Nell’interesse dei lombardi, Fontana, i suoi Assessori e questa maggioranza devono andare a casa.

Hanno dato prova per mesi di incompetenza e incapacità; non sono assolutamente in grado di gestire la nuova fase di pandemia e il rilancio della Lombardia. Cittadini e imprese non meritano di essere danneggiati ulteriormente da una amministrazione che non sa ammettere i propri errori, cambiare strategia e che pretende di avere l’autonomia senza sapere usare quella che già, per esempio nella Sanità. La Lombardia ha bisogno urgente di una visione di futuro”.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui