La Befana dei Vigili del Fuoco di Varese non ha rinunciato a portare calze ai bambini ricoverati

0
522

VARESE, 6 gennaio 2021-“Non dobbiamo darla vinta al COVID” è con queste parole che il Vigile del Fuoco Fortunato Denti ha confermato a Il Ponte del Sorriso che anche quest’anno avrebbero portato la Befana fin su al quinto piano dell’Ospedale Del Ponte.

La simpatica vecchina, infatti, a causa dell’età, non ce la fa proprio a fare tutte quelle scale per raggiungere la Pediatria e la scopa non ci sta negli ascensori. Da tantissimi anni i Vigili del Fuoco corrono in suo aiuto e con l’autoscala la conducono dai bambini ricoverati. Una tradizione che non avrebbe potuto saltare neanche in questo periodo.

Quest’anno la Befana, impersonata come sempre dal Vigile Roberto Merengoni, non ha potuto entrare, troppo pericoloso dopo avere girato tutta la notte in lungo e in largo per il mondo. Ha potuto però affacciarsi alla finestra aperta per l’occasione. I bambini, disposti a debita distanza e a turni di tre, hanno così potuto incontrarla e salutarla. Tanta sorpresa nei loro occhi e tanta gioia nel constatare che la Befana non si era scordata di loro e ce l’aveva fatta ad arrivare, sotto lo sguardo attento del comandante provinciale Antonio Albanese, presente all’iniziativa.

E’ stato un momento di vera emozione, con i bambini così entusiasti che le loro voci hanno riempito tutto il reparto di allegria, un vociare spensierato che ha fatto dimenticare per un po’ il COVID, dando ragione al Vigile del Fuoco Denti e lanciando un messaggio di speranza.

La distribuzione delle tradizionali calze e dei dolci gentilmente offerti da Luca e Alessandra della Stube del Trentino, dopo l’Ospedale Del Ponte, è proseguita anche al Pronto Soccorso Pediatrico e alla Pediatria di Cittiglio.

Riaperta da qualche settimana, anche a Cittiglio i bambini erano in attesa dei doni e la felicità ha toccato anche i loro volti e il cuore di tutti.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui