L’associazione varesina CAOS dona visiere per operatori covid dell’ATS Insubria

0
662

VARESE, 5 febbraio 2021-Sono state consegnate oggi, venerdì 5 dicembre, dall’associazione CAOS 100 visiere, che verranno destinate agli operatori sanitari di ATS Insubria impegnati nell’emergenza Covid. La visiera è parte dei dispositivi di protezione individuale in dotazione ai medici delle USCA e al personale che svolge l’attività di testing.

Il Direttore Generale di ATS Insubria, il dott. Lucas Maria Gutierrez, ha voluto formulare i più sentiti ringraziamenti alla presidente dell’associazione CAOS, Adele Patrini, per l’importante donazione e per la collaborazione garantita in questa fase emergenziale. In particolare con il progetto “Accoglienza allo screening mammografico”, che vede il terzo settore al fianco di ATS Insubria e di ASST Sette Laghi nell’attività di diagnosi precoce al seno.

“L’impegno dell’associazione CAOS e del mondo del volontariato – ha precisato il dott. Gutierrez – è particolarmente prezioso e costituisce un buon esempio di sinergia per favorire il sistema di assistenza e vicinanza ai soggetti più fragili. I miei ringraziamenti ai tanti volontari che si sono messi a disposizione, anche il sabato e la domenica, per l’accoglienza delle donne che si sottopongono a screening mammografico”.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui