“L’estate di Bob Marley 1980”, mercoledì La Tela presenta il libro di Paolo Pasi

0
466

RESCALDINA, 9 marzo 2021-Un salto indietro nel tempo di 40 anni. In momento in cui i concerti live sono un miraggio e gli stadi restano vuoti e senza musica, l’osteria sociale del buon essere La tela di Rescaldina, in collaborazione con l’Ecoistituto della Valle del Ticino, per la rassegna incontro con l’autore riporta al concerto-evento che Bob Marley tenne a Milano con il libro “L’estate di Bob Marley 1980” (editore Jaka Book) di Paolo Pasi.
Mercoledì 10 marzo, dalle 21, in diretta streaming sulle pagine Facebook de La Tela e dell’Ecoistituto, l’autore e giornalista RAI fa infatti rivivere il grande concerto che il re del Reggae tenne il 27 giugno del 1980 allo stadio di San Siro di Milano. Un concerto che fu un vero evento con una serie di primati: fu il live con più affluenza di pubblico nella storia di tutti i concerti di Marley, fu anche la prima volta assoluta di Marley in Italia e per la prima volta San Siro si aprì alla musica.
Ma il libro non è solamente il racconto di quel fatto storico, vuole essere il fotogramma di un periodo molto particolare. Al centro però c’è la storia di Pietro, uno scrittore di mezza età, che all’improvviso ha la sua seconda chance. Pietro infatti, durante una notte insonne ha un attacco di panico e sviene. Al risveglio si ritrova catapultato all’indietro nel tempo: è di nuovo ventenne e abita nella casa dove ha vissuto da ragazzo. È la mattina del 27 giugno 1980, giorno del concerto milanese di Bob Marley, che Pietro ha sempre rimpianto di non aver visto. Il fratello Luca gli offre un biglietto. È la seconda chance che cambierà il corso della sua vita. Nello stadio di San Siro conoscerà infatti Elisa, giovane e irrequieta pianista attratta dalla prospettiva di un cambiamento politico rivoluzionario. Tra i due nasce una relazione appassionata, resa però difficile dall’ambigua amicizia di Elisa con alcune persone vicine alla lotta armata. A fare da sfondo alle vicenda dei due giovani, un periodo costellato di eventi di grande impatto sulla storia italiana e internazionale. L’estate del 1980 arriva a lambire l’autunno con la pesante battuta d’arresto per il movimento sindacale. Storia e fiction si mescolano in una trama avvincente attraversata dalle canzoni di Bob Marley, artista fuori dal tempo convenzionale come il suo ritmo in levare.
Alla presentazione l’autore Paolo Pasi è intervistato dal giornalista Gigi Marinoni.

Paolo Pasi: giornalista e scrittore, nel 1995 vince la prima edizione del Premio «Ilaria Alpi» e dal 1996 lavora alla RAI. Ha scritto numerosi romanzi e racconti. “L’estate di Bob Marley. 1980” è il suo primo romanzo pubblicato con Jaca Book. Pasi è anche chitarrista e compositore. Dopo il CD d’esordio “Fuori dagli schermi” (2009), è uscito il suo secondo album “Un bacio stralunato”. Fa parte della giuria dei premi musicali «Piero Ciampi» e «Bianca d’Aponte».

La Tela è un bene sequestrato alla criminalità organizzata, affidato al Comune di Rescaldina e gestito in ATI dalle cooperative La Tela e Meta insieme con altre associazioni del territorio. È ristorante e centro di aggregazione e di promozione sociale e culturale.

Info: Osteria sociale del buon essere “La Tela” Strada Saronnese, 31 Rescaldina (MI)
Tel: 0331.297604
www.osterialatela.it
Facebook: https://www.facebook.com/osterialatela/

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui