Coletto, candidato sindaco Azione Varese:”‘La squadra presentata da Galimberti é un minestrone politico imbarazzante”

0
284
Carlo Alberto Coletto, candidato sindaco di Azione

VARESE, 18 aprile 2021-«Abbiamo atteso per le nostre considerazioni a bocce ferme, rispetto alla presentazione di ieri della squadra per la corsa alla riconferma del Sindaco Galimberti. La prima impressione è stata quella che, per salvare una poltrona, si sia caduti nella più totale incoerenza, per un minestrone politico imbarazzante», dichiara Carlo Alberto Coletto candidato sindaco di Azione»
Sicuramente vedere in Piazza Repubblica insieme + Europa, Italia Viva, i Verdi, PD,
Movimento 5 Stelle, Varese Praticità Galimberti Sindaco, i Socialisti e Progetto
ConCittadino, Verdi e Collettiva è stato decisamente surreale L’incoerenza regna sovrana, in un progetto che dovrebbe rappresentare la nostra città, ma che in realtà dà l’impressione di farlo per “amministrare ad ogni costo” senza tenere in considerazione affidabilità e linearità, che dovrebbero essere lo specchio di un’amministrazione trasparente
Come possono Italia Viva e +Europa allearsi con i 5 stelle che osteggiano apertamente a livello nazionale?
Gli elettori non possono ignorare che solo pochi giorni fa, in un’intervista, Renzi – reduce
dall’incontro con Letta – ha dichiarato: “il posizionamento che immagino da qui al 2023 è
che non voglio stare né con Salvini e Meloni e destra, né coi grillini e i populisti a
sinistra”.
E cosa dire di +Europa, il cui segretario uscente Della Vedova definiva M5s insieme a
Lega e FI i “trumpiani d’Italia”?
Non si può non domandarsi dove è finita la coerenza di queste forze politiche.
Come possono i loro elettori identificarsi in questa coalizione? Siamo convinti che,
qualora Galimberti fosse riconfermato, Italia Viva e +Europa sparirebbero nel magma
della coalizione. Noi, d’altro canto, proseguiremo con forza e coerenza il nostro cammino contro populismi e sovranismi, mettendo le esigenze della città ed il suo futuro al primo posto, al di là di qualsiasi gioco emblematico da vecchia politica.
Il futuro richiede scelte coraggiose e coerenti, per poter dare affidabilità al volto dei
cittadini», conclude Coletto.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui