Simona Bencini live allo Spirit de Milan: serata con altri ospiti come Lovesick Duo e Alberto Patrucco

0
241
Simona Bencini (foto Marco Piraccini)

MILANO, 25 novembre 2021 – Con una “Tripletta di lusso” si chiude la stagione dei Rock Files Live! di LifeGate Radiomercoledì 1 dicembre allo Spirit de Milan (via Bovisasca, 59 – ingresso libero, iscrizione sul form).

A partire dalle 22:30Ezio Guaitamacchi accoglierà sul palco SIMONA BENCINI.

Uscita dalla “comfort zone Dirotta su Cuba”, Simona porterà sul palco dello Spirit de Milan i brani dal mood sofisticato e jazzy di “UNfinished”, il suo ultimo disco solista. Tra questi anche “Moonlight On My Mind”, singolo dedicato alla figlia con il grande trombettista jazz Fabrizio Bosso.

Menzione speciale merita “Non So Se Tu”, brano di Bruno De Filippi con un testo inedito di Giorgio Calabrese. Con Simona Bencini sul palco ci saranno Mario Rosini (piano), Giorgio Vendola (contrabbasso), Mimmo Campanale (batteria).

Dopo di lei, il cabarettista e chansonnier Alberto Patrucco presenterà, tra parole e musica, “AbBRASSENS”, suo ultimo omaggio editoriale a George Brassens, e Lovesick Duo che metteranno in scena il libro e cd “A Country Music Adventure”, sulla storia della musica country.

Sarà sempre lo Spirit de Milan a far da cornice agli artisti di Rock Files Live! con la sua atmosfera sincera della vecchia Milano, tra musica, canzoni e dialetto: quella jazz degli anni del proibizionismo americano o l’atmosfera del Derby dove nasceva il cabaret a Milano. Un locale capace di offrire ogni sera un’esperienza unica e diversa, dalle serate Ye Ye anni settanta alla milonga classica in stile Buenos Aires, tutto tra buon cibo e cocktail di altissimo livello.

L’evento è a ingresso libero fino a esaurimento posti prima delle 22:00.

Per partecipare è necessario compilare l’apposito form, in esclusiva sul sito www.lifegate.it.

Il best off della serata verrà riproposto in onda su LifeGate Radio (in FM in Lombardia, Piemonte e Liguria) online e in anteprima on demand su SpreakerSpotify e sulle altre piattaforme di streaming.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui