La Provincia di Varese ancora al centrodestra con Emanuele Antonelli Presidente: concluse le elezioni di secondo livello

0
756
Villa Recalcati sede della Provincia di Varese

VARESE, 19 dicembre 2021- di GIANNI BERALDO-

Come prevedibile la Provincia di Varese sará amministrata ancora dalla coalizione di Centrodestra con Emanuele Antonelli (sindaco di Busto Arsizio) ancora Presidente.

Questo l’esito delle elezioni svoltesi svoltesi ieri, sabato 18 deicembre, con spoglio conclusosi a tarda notte.

Elezioni provinciali che a partire dal 2004 con la legge sulle Disposizioni sulle città metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni di comuni” che ne ha ridefinito il

Il sindaco di Busto Arsizio e presidente della Provincia Emanuele Antonelli

sistema delle province, sono divenute di secondo livello senza quindi la partecipazione diretta dei cittadini, con i vari organi eletti quindi dai sindaci e dai consiglieri comunali dei Comuni del territorio. Gli organi delle Province sono: Il Presidente, il Consiglio e l’Assemblea dei Sindaci.

Tutte le cariche sono esercitate a titolo gratuito, salvo rimborso spese viaggio e ai datori di lavoro se ed in quanto dovute.

Ma torniamo al rsiultato della provincia di Varese che vede primeggiare il centrodestra con 9 consiglieri cosí suddivisi:  Alberto BarcaroSergio GhiringhelliEvelin CalderaraEmanuela QuintiglioLuca Panzeri (Lega). Simone LonghiniEnrico Vettori e Mattia Premazzi (Polo civico di centro) mentre Marco Colombo rappresenterá Fratelli d’Italia.

Il centrosinistra sará invece rappresentato da Michele Di ToroAlessandra AgostiniValentina VergaCarmelo Lauricella e Maria Cecilia Carangi Civici e Democratici), Giuseppina Lanza, di Varese provincia europea e Marco Magrini, di Progetto civico.

Come detto in provincia di Varese il risultato non é stato una sorpresa anche che se, come solitamente accade a ogni elezioni, ha dato vita a una serie di commenti, dichiarazioni e critiche da un polo all’altro.

direttore@varese7press.it

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui