‘Indossa un sorriso’, sabato a Varese originale sfilata benefica organizzata dal Ponte del Sorriso

0
273

VARESE, 29 marzo 2022-Dare una seconda vita alle stoffe di ogni tipo è la motivazione con la quale Paola Podestà e Titaia Lolo hanno incominciato qualche anno fa a creare abiti d’epoca, ispirandosi a quadri o personaggi realmente esistiti. Tende, cravatte, rivestimenti di poltrone e divani, qualunque tessuto passi dalle loro mani, viene magicamente trasformato in uno splendido vestito da principessa.

Il Ponte del Sorriso ha organizzato con le due originali e fantasiose stiliste, una

Uno degli abiti che verranno indossati per la sfilata

sfilata “Indossa un sorriso”, davvero unica che racconta la storia da Cleopatra ai giorni nostri attraverso l’abbigliamento. Ogni abito, infatti, appartiene ad un periodo storico, magistralmente illustrato da Francesca Mauri, responsabile URP ASST Settelaghi, presentatrice dell’iniziativa, aiutata dalla sua collaboratrice Chiara Caravati.

Modelle d’eccezione per un giorno sono delle ragazze che hanno trascorso parte della loro infanzia in ospedale, oggi guarite, alcune loro mamme e volontarie de Il Ponte del Sorriso. Il ricavato sarà destinato alla ristrutturazione del reparto di Ostetricia, che la fondazione sta realizzando per ospitare mamma e bambino in un ambiente che favorisca i loro primi giorni insieme, quindi la relazione e di conseguenza anche l’allattamento.

L’accompagnamento musicale è a cura della famosa Arpa di Greta Bernacchi. È previsto un intervento del prof. Fabio Ghezzi, primario reparto di Ostetricia e Ginecologia Ospedale Del Ponte.

L’appuntamento è per sabato 2 aprile alle ore 17.00, presso Salone Estense, Comune di Varese. Obbligatorio green pass e mascherina.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui