mercoledì, Giugno 12, 2024
HomeSportCiclismo. La nazionale italiana donne junior prepara il mondiale sulle strade del...

Ciclismo. La nazionale italiana donne junior prepara il mondiale sulle strade del trofeo Alfredo Binda

CITTIGLIO, 30 agosto 2022-Da oggi a mercoledì 7 settembre le strade della Valcuvia si colorano d’azzurro.

Infatti la squadra nazionale junior donne, diretta dal CT Paolo Sangalli, ha scelto proprio le strade del trofeo Binda e del Piccolo trofeo Binda per rifinire la preparazione in vista dell’appuntamento mondiale in Australia: “La gara su strada è in programma il 24 settembre – ha dichiarato Sangalli – a questo punto della stagione, con atlete che arrivano da esperienze ed attività diverse, c’è bisogno di finalizzare la gara che assegnerà il titolo iridato. La Valcuvia è un territorio piuttosto tranquillo con poco traffico automobilistico e con caratteristiche molto simili al percorso mondiale. Lo conosciamo grazie alle corse organizzate dalla Cycling Sport Promotion”. “Siamo felici di collaborare con la nazionale di ciclismo – ha spiegato Mario Minervino, presidente dalla CSP – quando il ct Paolo Sangalli mi ha chiamato ci siamo messi subito a disposizione. Noi stiamo lavorando per l’edizione 2023 del trofeo Binda e del Piccolo trofeo Binda e sarà molto utile ascoltare le impressioni delle ragazze sui percorsi del territorio”.

Al raduno partecipano: Eleonora CIABOCCO (TEAM DI FEDERICO), Michela DE GRANDIS (U.C.CONSCIO PEDALE DEL SILE), Francesca PELLEGRINI (VALCAR – TRAVEL & SERVICE), Gaia SEGATO (BREGANZE MILLENIUM), Alice TONIOLLI (BREGANZE MILLENIUM), Elisa VALTULINI (CANTURINO 1902 A.S.D.). Le atlete e lo staff alloggiano a Cuvio, presso l’hotel Corona.
I campionati del mondo su strada avranno luogo dal 18 al 25 settembre a Wollongong, a 82 chilometri da Sidney.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular