E’ morto Jean-Luc Godard, il regista franco-svizzero aveva 91 anni

0
185
epa06663261 (FILE) - The file picture dated 13 November 2013 shows French-Swiss director Jean-Luc Godard attending the award ceremony of the 'Prix et Bourses culturels Leenaards 2013' in Lausanne, Switzerland. His movie 'Le livre d'image' will be presented in the official competition at the 71st annual Cannes Film Festival, it was announced on 12 April 2018. EPA/JEAN-CHRISTOPHE BOTT *** Local Caption *** 53455136

VARESE, 13 settembre 2022-Il regista franco-svizzero  Jean-Luc Godard, considerato il padre della Nouvelle Vague francese, si è spento all’età di 91 anni. Lo riporta il quotidiano Libération, che cita il suo entourage.

Godard, come già François Truffaut, Jacques Rivette ed Eric Rohmer, aveva cominciato come critico cinematografico negli anni ’50 anni, prima di passare alla regia nel 1959 con l’iconico “A bout de souffle” (Senza fiato), film simbolo della Nouvelle Vague con Jean-Paul Belmondo e Jean Seberg.

Regista spesso considerato controverso, ha diretto anche “Le Mépris” nel 1963 con Brigitte Bardot, “Alphaville” (Orso d’oro a Berlino) o “Pierrot le Fou” nel 1965.(fonte rsi.ch)

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui