martedì, Febbraio 27, 2024
HomeSpettacoli e CulturaA Cassano Valcuvia una compagnia di calzini parlanti porta in scena tutto...

A Cassano Valcuvia una compagnia di calzini parlanti porta in scena tutto Shakespeare.

CASSANO VALCUVIA, 9 febbraio 2023-Sabato 11 febbraio alle ore 21, il teatro comunale di Cassano Valcuvia ospiterà uno speciale appuntamento della stagione Latitudini dedicato ad un pubblico di tutte le età. L’opera si intitola Shakespeare in Socks e celebra l’intero repertorio del Bardo con degli interpreti d’eccezione: una compagnia di calzini e calzettoni parlanti!

La serata si apre con due imbonitori di strada, maghi viandanti, ciarlatani che allestiscono una struttura in legno a metà strada fra la baracca per burattini e una scatola magica per illusionisti.

Gli spettatori stanno per assistere al più grande spettacolo di tutti i tempi: tutto il teatro di William Shakespeare (quasi 40 opere, oltre 100 personaggi) in meno di 60 minuti, con l’ausilio di un esercito di calzini! Un turbine di storie e colori che seguirà l’ordine cronologico con cui il grande Bardo le ha create. Di ogni opera, Nicola Castelli, idrammaturgo e regista dell’originale spettacolo,  ha colto l’essenza, andando così a comporre una sorta di summa maxima del teatro di William Shakespeare.

Ben presto l’impresa si rivelerà impraticabile: con un vincolo di tempo così stringente infatti le trame inizieranno ad essere pian piano asciugate e deformate ben oltre il consentito, a discapito anche del linguaggio, che si farà sempre meno fedele all’originale. Ma nemmeno questa progressiva accelerazione sarà sufficiente per vincere la sfida: la spossatezza fisica e la competizione fra i due attori, Luca Marchiori e Barbara Mattavelli, li metterà ad un certo punto nelle condizioni di non poter più continuare, rendendo necessario il coinvolgimento diretto del pubblico.In un crescendo di tensione comica, all’esaurirsi del tempo una buona fetta di platea si ritroverà con un calzino infilato nel braccio e, di sicuro, il sorriso sul volto.

Anche per questo appuntamento sarà possibile prenotare il Teatribus, l’omnibus del teatro che accompagna il pubblico a Cassano Valcuvia e che a bordo prevede un intrattenimento.

Il servizio (5 euro) copre due tratte: la prima da Maccagno, passando per Luino e Germignaga, la seconda da Gavirate, passando per Castello Cabiaglio e Masciago Primo.

Prenotazioni:

info@teatroperiferico.it tel. 334 118 5848 / 347 015 4861 (anche via WhatsApp).

http://www.teatroperiferico.it/stagione-2022-2023/

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular