giovedì, Aprile 25, 2024
HomeSportSci di fondo, da venerdì via alle gare di Coppa Italia Rode...

Sci di fondo, da venerdì via alle gare di Coppa Italia Rode e Fis: al via anche con Corpi Militari

VARESE, 9 febbraio 2023-Domani lo Sci Club Schilpario darà inizio al vivace weekend di gare sulla celebre Pista degli Abeti in Val di Scalve. Sarà la settima tappa di Coppa Italia Rode e gara FIS, aperta agli atleti emergenti dello sci di fondo italiano che vogliono mettersi a confronto sulle nevi bergamasche. Per gli U18 ci sarà inoltre in palio il Campionato Italiano nella giornata di sabato con la prova Mass Start di 10 km in tecnica libera.

Presenti tutti i corpi militari e molti sci club provenienti da tutt’Italia, con le beniamine di casa Lucia Isonni (CS Esercito), di ritorno dai Campionati Mondiali Juniores appena conclusi a Whistler in Canada, Denise Dedei (CS Esercito) e Valentina Maj (CS Carabinieri) a sfilare sabato nella 15 km Mass Start in tecnica libera e domenica nella 10 km Individuale in classico.

Ci saranno inoltre il valtellinese Mattia Armellini (FFOO), secondo nella Sprint a Lago di Tesero e buon 43° assoluto alla celebre Marcialonga, e il livignasco Nicolò Cusini del CS Esercito.

Tanti trentini al via tra cui Stefania Corradini (Team Internorm) e Stefano Dellagiacoma (CS

Mattia Armellini

Carabinieri), entrambi terzi nella Sprint in TC a Lago di Tesero, e ancora Giacomo Gabrielli (CS Esercito) a prendere parte a tutte le prove compresa la Team Sprint assieme al valtellinese Maicol Rastelli, quindi Simone Mastrobattista (FFOO), vincitore della Marcialonga Light nelle Valli di Fiemme e Fassa e, tra le giovani, Anna Morandini.

Arriverà un folto gruppo di friulani con Martin Coradazzi (CS Esercito), all’esordio stagionale in Coppa del Mondo lo scorso weekend a Dobbiaco, mentre Giuseppe Montello al suo debutto in CdM ha raccolto un 34° posto nella 10 km in TL, e ancora il finanziere Luca Del Fabbro e l’U23 Andrea Gartner (Under Up Ski Team Bergamo).

La valdostana Emilie Jeantet (CS Esercito), fresca vincitrice della MarciaGranParadiso, è tra le favorite nella categoria U23 e nella Team Sprint scenderà in pista assieme alla lecchese Laura Colombo, terza nell’Individuale proprio nell’ultima tappa di Coppa Italia Rode a Schilpario. Ci sarà anche Federica Cassol, tra le convocate ai Mondiali Junior in Canada dove ha colto un buon 25° posto nella Sprint.

Il piemontese Daniele Serra (CS Esercito), 14° alla Dobbiaco-Cortina dello scorso weekend, farà “coppia” con il valtellinese Francesco Manzoni nella Team Sprint; in gara inoltre il carabiniere Lorenzo Romano, 11° nella staffetta di Coppa del Mondo a Dobbiaco.

La tre giorni di gare entrerà nel vivo domani alle 9 con la coinvolgente Team Sprint in tecnica classica per Senior, U23, U20 e U18 e con le attese finali in programma alle 10.20, mentre sabato si riprenderà alle 9.30 con la Mass Start che decreterà il nuovo campione italiano U18 sulla distanza di 10 km (stessa distanza per gli U16 e U20) e di 15 km per i Senior. Stesso orario per la prova Individuale di domenica in tecnica classica di 10 km per Senior, U23, U20 e U18 maschili, mentre le ragazze si confronteranno sulla distanza di 7,5 km.

Per l’esperto Sci Club Schilpario l’impegno e la fatica sono due valori che hanno portato sempre grandi soddisfazioni e i “diavoli rossi” sono finalmente pronti per ospitare un altro evento di successo portando in alto il movimento del fondo italiano.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular