venerdì, Giugno 21, 2024
HomeSportLegnano si aggiudica gara di Coppa del Mondo spada femminile. Presidente Azzi:...

Legnano si aggiudica gara di Coppa del Mondo spada femminile. Presidente Azzi: “Riprendiamo una grande tradizione”

LEGNANO, 11 settembre 2023-“Riprendiamo una grande tradizione dell’Italia schermistica e siamo davvero felici di farlo con la gara di Coppa del Mondo di spada femminile che darà inizio alla stagione 2023/2024”. Parole del Presidente della Federazione Italiana Scherma, Paolo Azzi, dopo l’assegnazione a Legnano della tappa d’apertura del circuito iridato delle spadiste in programma dal 10 al 12 novembre 2023.

“L’aver riportato nel nostro Paese anche una prova di Coppa del Mondo Assoluta di spada, che si unisce al Grand Prix di fioretto a Torino e al Trofeo Luxardo di sciabola maschile a Padova, rappresenta un nuovo punto di partenza per Legnano e la sua prestigiosa storia nel nostro sport. Faremo il possibile perché questo possa tornare a essere un appuntamento in pianta stabile del calendario internazionale – continua il Presidente federale –. Intanto siamo orgogliosi della fiducia che la FIE rinnova alla nostra Federazione, e sicuri che la

Paolo Azzi Presidente Fis (foto Bizzi)

competenza, la passione e la voglia che anima gli amici di Legnano porterà all’organizzazione di un grande evento. Non in ultimo, va considerato che la gara spostata da Tallinn alla Lombardia sarà un passaggio importante, forse persino decisivo, per la Qualifica Olimpica ai Giochi di Parigi 2024, e siamo felici del fatto che le nostre spadiste potranno affrontare anche quest’appuntamento, come accaduto per l’ultimo Mondiale di Milano, con il sostegno del pubblico di casa”, conclude il Presidente della FIS, Paolo Azzi.

Grande soddisfazione anche da parte di Giuseppe Zalum, Presidente del Club Scherma Legnano e del Comitato Organizzatore Locale: “È un immenso piacere, oltre che una notevole responsabilità, ospitare la gara di Coppa del Mondo di spada femminile che darà inizio alla stagione 2023/2024. Non appena abbiamo saputo della rinuncia da parte dell’Estonia, insieme alla Federazione Italiana Scherma, abbiamo immediatamente fatto pervenire la nostra candidatura, che si basa sulla grande esperienza costruita in tanti anni di eventi internazionali”.
Un impegno, dunque, tra tradizione e futuro: “Legnano è la casa della spada e si conferma tale. La Coppa del Mondo è nel nostro DNA e siamo felici di poter dare inizio all’anno agonistico che condurrà ai Giochi di Parigi 2024 con una manifestazione di straordinario significato proprio perché metterà in palio punti pesanti per la Qualifica Olimpica. Lo facciamo con entusiasmo, sulla scia del successo del Mondiale di Milano, del cui Comitato Organizzatore ho fatto parte, e con l’aspettativa che questo evento rappresenti un nuovo inizio nel rispetto della grande tradizione di Legnano nella scherma mondiale. Fa piacere che la FIE sappia di poter sempre contare su di noi. La macchina organizzativa si è messa subito in moto – chiosa il Presidente del COL, Giuseppe Zalum –. Il tempo è poco ma siamo convinti che lavorando come sempre di squadra insieme alle istituzioni, con il supporto dell’Amministrazione, saremo in grado di organizzare una kermesse all’altezza delle aspettative e della storia”.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular