giovedì, Febbraio 29, 2024
HomeCronache nazionaliTassisti contro la violenza alle donne: fiocco rosso sulle auto bianche Taxi...

Tassisti contro la violenza alle donne: fiocco rosso sulle auto bianche Taxi Move

FIRENZE, 24 novembre 2023Sabato 25 novembre, in occasione della Giornata nazionale contro la violenza alle donne, le auto bianche Taxi Move viaggeranno con un fiocco rosso per dire no agli episodi di violenza di genere. L’iniziativa parte dal consorzio Taxi Move, l’applicazione dei tassisti italiani pensata per il cliente, in continua evoluzione e che a breve annuncerà importanti novità. L’iniziativa coinvolge tutte le città coperte dal servizio Taxi Move: Firenze, con il 4390, Siena, Livorno, Pisa, Modena, Reggio Emilia, Bergamo, Brescia e Trapani.

“Abbiamo deciso di promuovere questa iniziativa – spiega Claudio Giudici, presidente 4390 e del consorzio Taxi Move – perché, quotidianamente, portiamo a casa donne sole, che vedono in noi e nel nostro servizio una garanzia di sicurezza. Soprattutto nelle ore notturne, siamo un presidio per il territorio. Lo testimoniano i frequenti ‘salvataggi’ che proprio i tassisti fanno, sventando rapine e violenze a danni del genere femminile, ma non solo“.

Il fiocco rosso, che sventolerà sui taxi, da un lato vuole essere un simbolo per esprimere la vicinanza a tutte le donne vittime di violenza e ai familiari, dall’altro vuole sensibilizzare mariti, padri, fratelli, amici e tutti gli uomini in generale. “Con i nostri taxi – prosegue Giudici – vogliamo contribuire a diffondere un messaggio che è prima di tutto un messaggio di civiltà. Crediamo che sia necessario che ognuno di noi, nel proprio piccolo, si faccia promotore della cultura del rispetto reciproco. E questa iniziativa va in questa direzione e si aggiunge alla nostra attività quotidiana: molte delle cooperative taxi che aderiscono al consorzio hanno una linea telefonica prioritaria dedicata alle donne o comunque servizi specifici per le donne in gravidanza e per donne sole, e tutti i tassisti e le tassiste di Taxi Move, ma posso dire di tutta Italia, attendono che la donna sia entrata nel portone di casa, prima di ripartire”.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular