giovedì, Maggio 30, 2024
HomePoliticaSandro Damiani candidato sindaco lista Malnate Ideale: ieri presentato il programma

Sandro Damiani candidato sindaco lista Malnate Ideale: ieri presentato il programma

MALNATE, 20 aprile 2024 – Ieri sera, nella sala consiliare del Comune di Malnate, si è svolto il primo incontro pubblico della lista Malnate Ideale con il candidato sindaco del centrodestra Sandro Damiani.

Nell’occasione è stato presentato il programma della lista per le elezioni amministrative dell’8-9 giugno.

“Abbiamo grande entusiasmo, una bella squadra e idee chiare per il futuro del nostro Comune – dichiara la coordinatrice di Malnate Ideale, Franca Zanon -. Abbiamo lottato molto  – aggiunge – per avere un centrodestra unito e alla fine ce l’abbiamo fatta. Siamo contenti che sia stata scelta una persona di valore come Sandro Damiani; a lui e alla coalizione portiamo come gruppo una dote cospicua che potrà dare un notevole contributo per arrivare a guidare la nostra città”.

Mario Barel, già candidato sindaco e a lungo voce del movimento civico, parla del programma per il futuro di Malnate: “Il nostro territorio ha tanto verde che dobbiamo preservare e difendere, senza consumare suolo, costruendo solo su edifici esistenti – dice Barel -. Bisogna recuperare le zone che sono state trascurate in questi anni, le periferie come il centro, riservare spazi a giovani e anziani. Diciamo no al Polo Civico e sì al Polo Scolastico. Non vogliamo – spiega – un altro palazzo tra i palazzi, dobbiamo guardare al domani con coraggio e lungimiranza; pensiamo a una scuola, ecosostenibile e a misura di ragazzi, che possa garantire il tempo pieno, che significherebbe dare una grande mano anche all’economia famigliare. La nostra visione – conclude Mario Barel – va al di là del nostro naso”.

“Sono molto felice che Malnate Ideale abbia raggiunto il livello attuale – afferma Leslie

Zanon con Damiani

Mulas, coordinatore provinciale di Lombardia Ideale -. Un gruppo che ha esordito, senza il traino di partiti nazionali, con meno di dieci persone arrivando oggi a più di trenta. Grazie al lavoro di questi anni il movimento è riuscito a costruire una lista che potrà avere una rappresentanza in Consiglio comunale e un programma che dia a Malnate una visione di ampio respiro e la dignità che merita”.

Giacomo Cosentino, Vice Presidente del Consiglio Regionale, capogruppo e coordinatore di Lombardia Ideale, sottolinea l’importanza di avere un proficuo collegamento tra Comune e Regione: “Un’amministrazione comunale in sintonia con la maggioranza e la Giunta regionali – dichiara Cosentino – sarebbe in grado di sviluppare al meglio i progetti utili al territorio. La presenza in sala a Malnate di numerosi amministratori di Lombardia Ideale – sostiene l’esponente regionale – dimostra come il nostro movimento civico abbia saputo attrarre tanti rappresentanti delle comunità locali di cui siamo diventati un importante contenitore e alle quali siamo in grado di dare una voce forte ad ogni livello, lavorando per portare sui territori risorse e sviluppo”

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular