Lozza, iniziati lavori per vasconi sotterranei raccolta acque

0
301

LOZZA, 3 marzo 2021-Iniziati a Lozza, nel piazzale antistante il cimitero del paese, i lavori di realizzazione di alcuni vasconi sotterranei, del  volume di 120 metri cubi, per la raccolta delle acque nei casi di forti eventi alluvionali.

L’Assessore ai Lavori Pubblici Maurizio Runchina spiega le motivazioni dell’opera: “Il territorio di Lozza, per le proprie caratteristiche orografiche, raccoglie naturalmente le acque piovane di una vasta area. Per questo, in passato, in occasione di violente precipitazioni piovose, si sono verificati importanti smottamenti della sede stradale, dovuti allo straripamento delle sottostanti condotte fognarie. I vasconi che stiamo realizzando entreranno in funzione proprio in occasione di forti temporali e costituiranno una valvola di sfogo per le condotte fognarie del comune”.

Soddisfatto il Sindaco Giuseppe Licata: “Si tratta di un progetto che ha finalità di prevenzione del dissesto idrogeologico. L’opera, del valore di 110.000 euro, è stata finanziata esclusivamente con contributi ottenuti da Stato e Regione. Siamo convinti dell’importanza di questo tipo di investimenti, anche se non propriamente visibili e d’impatto per i cittadini, che tuttavia si rivelano strategici per la difesa del territorio e della incolumità delle persone, anche in relazione ai cambiamenti climatici e ai sempre più frequenti nubifragi”.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui