A Varese rassegna di Street Music nelle vie del centro cittá: concerti di blues, folk, rock e jazz

0
253
I Bad wine
VARESE, 13 luglio 2021-Nel cuore della città, lungo le vie della zona pedonale, prende vita la rassegna Street music, con sei venerdì sera dedicati alla musica itinerante, per chiudere poi con il grande evento di sabato 4 settembre.
Musica blues, rock, pop, jazz, swing, country, pop rock reggae, pop italiano e altro ancora, grazie alla performance itinerante di gruppi che si esibiranno totalmente in acustica, tutti i venerdì sera a partire dal 16 luglio fino al 3 settembre, dalle 19.30 alle 21.30.

Chiude la rassegna la giornata di sabato 4 settembre con un vero e proprio festival nel festival, grazie all’esibizione di cinque band che a partire dalle 15.00 saranno nelle vie del centro.

Il 16 luglio appuntamento con i Wudu men, un duo che propone musica delta blues, e i Garden groove, all’insegna del pop rock reggae; il 23 luglio ci sarà Bad wine, duo acustico che suona musica rock e folk; 30 luglio appuntamento con lo swing e dixieland dei Freddy & Dave dixie combo; il 6 agosto ci sarà il rock ‘n roll e country del Cris Mantello trio; il 27

I Wudu Men

agosto: appuntamento con Alberto Colombo trio, con la musica blues e rock & roll; infine il 3 settembre largo alla musica jazz, pop e bossanova con i Red & noir. 

Sabato 4 settembre si esibiranno Luca Marino, con musica pop italiana e internazionale; Marco Simoncelli group, all’insegna del jazz e blues; Cris Mantello trio; Antani duo, con un’esibizione di pop rock internazionale; Paco Fernandez trio, con il folk caraibico.

Sempre nella giornata di sabato 4 settembre ci sarà poi l’evento dello Sbaracco, l’iniziativa svuota magazzini con una giornata in cui i negozi del centro applicheranno maxi saldi. L’attività è organizzata dal Comune di Varese in collaborazione con il Distretto del commercio, nell’ambito del progetto regionale di rilancio dei Distretti del commercio.

“Una rassegna che vuole portare la musica itinerante nelle vie del centro storico – spiega la vicesindaca Ivana Perusin – per rendere Varese sempre più vitale. Un’offerta culturale che valorizza con delle performance non convenzionali anche il lavoro di tutti i locali, bar, ristoranti e caffè presenti nelle vie interessate dal passaggio degli artisti, oltre che per i commercianti nella giornata di sabato. Un segnale importante dopo mesi di stop forzato”.

L’evento di street music è curato e organizzato da Cesare Bonfiglio, direttore della Nuova Busto Musica, in collaborazione con il Comune di Varese.
image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui