I FinferFolk in concerto sabato alla Tela di Rescaldina

0
587

RESCALDINA. 20 maggio 2022-È il rock, rigorosamente acustico e con una leggera sfumatura folk, il protagonista della serata musicale di sabato 21 maggio a La Tela di Rescaldina. Sul palco dell’osteria sociale, che sorge lungo Strada Saronnese in uno stabile sottratto alla criminalità organizzata, sono attesi i FinFerFolk, formazione animata e colorata che nel nome si rifà esplicitamente al cantharellus cibarius, un fungo meglio conosciuto come finferlo.

Ma perché proprio il finferlo? «Poche cose in natura hanno la potenza gentile dei finferli. Escono piano da sotto la terra, il giorno prima non c’erano e la mattina dopo sono lì, gialli e squillanti, piccoli lillipuziani a sfidare tutto il bosco», spiegano i cinque componenti del gruppo. I FinFerFolk suonano la stessa musica, acustica, indie, colorata e sorprendente. «Il folk è il nostro bosco, ma sappiamo farci notare».

Partendo da un’impronta profondamente acustica, con chitarre, fisarmonica, mandolino e percussioni, i FinFerFolk hanno preso in mano un repertorio rock ben conosciuto e lo hanno reinventato. «Ci stimola l’idea di essere un ponte», proseguono. «Un ponte che ci fa passare dal pop rock del mondo anglosassone alla tradizione folk. Un ponte che ci consente di recuperare pezzi miliari del passato e di riportarli a una rivisitazione che risente del gusto e del sentire dei giorni nostri. Un ponte che fa incontrare gli strumenti elettrici taglienti e graffianti con le sonorità calde e confortevoli del set acustico». Il risultato è un concerto dal ritmo incalzante e quel tocco imprevedibile di giallo che fa cantare e rende impossibile restare fermi.

Inizio alle 21, ingresso libero.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui