Il Cittá di Varese definitivamente retrocesso in Eccellenza: questa la decisione del Collegio di Garanzia dello Sport. Si spera nel ripescaggio

1
1533
Paolo Girardi nuovo presidente del Cittá di Varese

VARESE, 4 luglio 2023- di GIANNI BERALDO-

Il Cittá di Varese é retrocesso in Eccellenza (per la seconda volta, la prima sul campo). Questa la decisione odierna da parte del Collegio di Garanzia dello Sport, che di fatto ha ribaltato la sentenza della Corte di Appello alla quale si era rivolta la societá biancorossa, dopo la prima sentenza che confermava il risultato ottenuto sul campo della Folgore Caratese nella finale playout dello scorso campionato di Serie D, conclusosi per 2-0 per i padroni di casa. Risultato riconfermato anche in questa occasione.

Vicenda, ricordiamo, che vedeva il Varese fare ricorso al termine della gara in quanto la traversa delle porte risultava piú bassa rispetto alla misura regolamentare.

Da qui rircorsi e contro ricorsi da parte delle due societá fino alla decisione definitiva emessa oggi dal Collegio di Garanzia.

Una mazzata. Un colpo di scena inaspettato giunto in un momento di grande rilancio per tutta la societá, con ritorni storici importanti ( ad esempio quello recente di Stefano Bettinelli, mister di Induno Olona per anni vice di Beppe Sannino fino a occupare il ruolo di primo allenatore in serie B conquistando una inattesa salvezza, ora nelle vesti di responsabile tecnico settore giovanile) e altrettanto importanti riconferme.

Insomma tutto lasciava presagire un ritorno ai fasti di un recente passato quando il Varese sfioró addirittura la Serie A, programmando una nuova affascinante cavalcata verso il calcio che conta. Magari nel giro di pochi anni.

Ora cambierá qualcosa rispetto al nuovo ambizioso progetto di rilancio del Cittá di Varese?

Ovviamente non lo sappiamo.

A societá e tutti i tifosi biancorossi non rimane che sperare nel miracolo di un ripescaggio in extremis.

redazione@varese7press.it

 

Comments are closed.