Tre atleti della Canottieri Varese sul podio ai Mondiali di Canottaggio Under 19

0
1034
VARESE, 8 agosto 2023- È stato un mondiale U19 a dir poco straordinario per la Canottieri Varese quello appena conclusosi in Francia a Vaires-sur-Marne.
Straordinaria è stata infatti l’impresa dei giallo azzurri Maichol Brambilla, Riccardo Doni e Margherita Fanchi, rispettivamente oro in doppio, oro al timone del quattro con maschile e argento al timone del quattro con  femminile.
“Siamo partiti belli carichi, pronti per fare la nostra migliore gara” spiega Maichol dopo essere arrivato visibilmente emozionato al pontile di sbarco. “La tensione si è fatta sentire,

Margherita Fanchi

volevamo solo partire, poi il bip e siamo partiti. Eravamo davanti ed inaspettatamente ci siamo trovati i tedeschi affianco. Noi abbiamo continuato, mente loro hanno rallentato, ma poi sono arrivati i Greci. Abbiamo tenuto botta fino ai 500 dove abbiamo cominciato la progressione per chiudere la gara e l’abbiamo chiusa al massimo, mantenendo il vantaggio davanti a loro. Dedico questa medaglia alla mia ragazza, alla mia famiglia e a Claudio (ndr. Romagnoli)”.

Riccardo Doni, secondo atleta giallo azzurro in finale, ha conquistato al timone del quattro con maschile il secondo oro sul campo di regata che l’anno prossimo ospiterà i Giochi di Parigi 2024. “

“Siamo partiti molto forti e siamo riusciti a mettere subito la punta davanti, resistendo all’attacco dell’Australia ai 1000 metri”, fa sapere l’atleta di Casciago, che oltre al canottaggio ama sciare e che frequenta la terza liceo scientifico. 
“Gli ultimi 500 metri siamo partiti e li abbiamo fatti a stecca”, prosegue Riccardo. “È stata una vittoria bellissima, una gara molto difficile, ma controllata. Ringrazio Riccardo Zoppini per il supporto in questi giorni”.
Medaglia d’argento infine per Margherita Fanchi, che ha timonato il quattro con femminile che ha tagliato il traguardo tra Stati Uniti e Australia. “Dedico questa medaglia a mio fratello Niccoló Fanchi”, anche lui timoniere che a Bled nel 2011 ha vinto il titolo Mondiale Assoluto sul due con di Vincenzo Capelli e Pierpaolo Frattini.
“Da parte mia sono orgoglioso dei nostri atleti in modo particolare di Maichol che dopo un anno tribolato è riuscito a raggiungere il suo sogno vincere il campionato del mondo in doppio. E’ stato un altro grande risultato per la mostra Canottieri”, sono le parole del DT giallo azzurro Claudio Romagnoli.