Una Panchina Rossa Parlante: a Germignaga nuova iniziativa contro la violenza sulle donne

0
490
La panchina rossa 'parlante' a Germignaga

GERMIGNAGA, 19 novembre 2023-Inaugurata a Germignaga la “Panchina Rossa Parlante”, un’iniziativa volta alla sensibilizzazione sulla violenza contro le donne e che si inserisce nel fine settimana a tema con eventi dedicati in tutta Italia. 

Alla panchina, situata in località Boschetto e già simbolo della resilienza di genere, sarà affissa una ulteriore targa (la prima sempre sulla tematica era stata posta nel 2019) dotata di un QR code che consentirà alle persone di ascoltare storie di violenza narrate da voci autentiche. Alla cerimonia era presente Luisa Cortese, rappresentante degli Stati Generali delle Donne e Emanuela Lanni che nel 2015 è stata premiata come imprenditrice con il premio ‘donne che ce l’hanno fatta’. Riconoscimento conferito anche agli uomini ‘illuminati’ e tra questi, prima che fosse Ministro della Giustizia, anche a Carlo Nordio.

Il contenuto del podcast, fruibile dopo aver inquadrato il QR, è ispirato al libro “Il Diario di Lela”, opera di denuncia dello scrittore Michael Weinberg e che racconta di donne che hanno affrontato la violenza, donne di grande forza e determinazione ma che in alcuni casi della violenza sono state vittime. La panchina diventerà ora un punto di incontro e di riflessione per tutte le generazioni.

Marco Fazio, sindaco di Germignaga era presente alla cerimonia: “Un nuovo, importante tassello in un percorso che la nostra amministrazione ha avviato da tempo, fatto di sensibilizzazione, attività culturale e iniziativa concreta. La panchina, già da tempo dedicata alle donne, adesso diventerà parlante, racconterà storie di violenza ma anche di speranza. È in un luogo centrale di Germignaga, frequentato da tutte le generazioni. Certamente questo racconto servirà per diffondere un messaggio di rispetto verso le donne, speriamo soprattutto tra i più giovani.”. Ha detto.

Si spera che questa iniziativa possa contribuire a diffondere un messaggio di rispetto verso le donne e ispirare cambiamenti positivi.