giovedì, Aprile 25, 2024
HomeSpettacoli e CulturaMostrePersia Felix, un viaggio nel Rinascimento Persiano tra manufatti e tappeti antichi:...

Persia Felix, un viaggio nel Rinascimento Persiano tra manufatti e tappeti antichi: mostra al Mita di Brescia

BRESCIA, 25 febbraio 2024-PERSIA FELIX, al via al  MITA – Museo Internazionale del Tappeto Antico di Brescia (dal 3 marzo al 14 luglio 2024 inaugurazione: domenica 3 marzo 2024, ore 11.00) la seconda mostra dall’apertura di MITAun viaggio nell’impero persiano tra il 1500 e il 1700 dove, attraverso tappeti della Collezione Zaleski e una serie di oggetti tra miniature, tessili, sculture e metalli grazie al prestito da Fondazione Bruschettini per l’Arte Islamica e Asiatica e The NUR Islamic Metalworks Collection, si raccontano città, antiche dimore, giardini, storia ed eleganza della cultura “fiorita” che si sviluppò nella zona che oggi viene fatta coincidere con l’Iran.

Circa 40 manufatti invitano il pubblico ad avvicinarsi al Rinascimento persiano, sviluppatosi dal XVI al XVIII, grazie all’apertura intellettuale di una tradizione sciita dell’Islam, in grado di far crescere la società e le arti.

PERSIA FELIX -Tappeti, Metalli e Miniature dalle antiche città, anche completata con una serie di appuntamenti, è parte delle mostre di MITA, con l’obiettivo di esporre il patrimonio di Fondazione Tassara, costituito da Romain Zaleski e di cui è parte la collezione di tappeti antichi considerata tra le private la più completa esistente al mondo, con oltre 1.300 capolavori provenienti da Asia, Europa, Africa.

MITA, come centro culturale di Fondazione Tassara, oltre a raccogliere un patrimonio straordinario nella sua sede di Brescia, inaugurata nel 2023, è nato per essere uno spazio di approfondimento, studio, conservazione, confronto tra culture orientali e occidentali, tra tradizione e contemporaneità attraverso mostre, incontri, concerti e attività dedicate al pubblico.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular