Tra Ville e Giardini: al via la tradizionale corsa podistica tra le oasi verdi di Varese

0
380
La partenza della scorsa edizione

VARESE, 6 giugno 2022-Il tempo corre veloce e Varese si prepara per la sua serata magica, ormai diventata irrinunciabile, quasi un annuncio dell’estate che sta arrivando e che già si percepisce come temperature.

Venerdì prossimo sarà infatti la serata della Tra Ville e Giardini, la tradizionale prova podistica disegnata nelle oasi verdi della città, colorate in maniera speciale dalle luci del tramonto. Saranno 11,3 km davvero suggestivi, per quella che è la nona edizione della competizione. E in attesa di festeggiare nel dovuto modo il decennale della gara, si prospetta per questa settimana un evento di altissimo livello.

Le iscrizioni stanno arrivando e come spesso succede negli ultimi giorni il loro numero va intensificandosi. Non va dimenticato che tutto il ricavato della manifestazione andrà in beneficenza all’Associazione Nazionale Carabinieri per aiutare le famiglie schiacciate dalla congiuntura economica. Il costo di partecipazione è di 10 euro con chiusura delle adesioni fissata per giovedì. Chi volesse invece prendere parte alla non competitiva, sulla distanza di 6,450 km, potrà iscriversi anche nella giornata di venerdì, sempre al costo di 5 euro.

Insieme alla gara e alla non agonistica, è previsto anche il giro per famiglie (sono ammessi anche i cani…) che è fissato alle ore 19:30. Alle 20:00 la partenza della gara, alla quale ha già garantito la sua presenza Ferdinando Mignani (Gs Maratoneti Cassano Magnago), storico vincitore della prima edizione della corsa varesina, mentre alle 20:15 prenderà il via la non competitiva. Epicentro della gara saranno i Giardini Estensi, con ingresso dalle ore 18:15 da Via Luigi Sacco, lì saranno posizionati partenza e arrivo. A fine gara ristoro per tutti e, per chi vorrà prolungare la serata all’aria aperta, si potrà cenare presso gli stand gastronomici.

Per informazioni: Asd Runner Varese, tel. 348.7674237, www.runnervarese.com

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui