Ucraina, missili russi colpiscono alcune aree abitate di Kiev. Diversi civili uccisi

0
265
Bombe a Kiev (EPA/OLEG PETRASYUK)

KIEV, 10 ottobre 2022-Almeno dieci civili ucraini sono stati uccisi e circa sessanta sono rimasti feriti nel corso degli attacchi con missili e droni lanciati in mattinata dalla Russia in 14 regioni dell’Ucraina.

E’ il primo bilancio fornito dalla portavoce della Polizia Nazionale Maryana Reva, come riporta l’Ukrainska Pravda.

“Sono stati colpiti tre distretti in tutta la regione di Kiev, gli attacchi hanno preso di mira infrastrutture sensibili e civili, ci sono vittime e persone ancora sotto sotto le macerie”, ha detto Oleksiy Kuleba, capo dell’Amministrazione militare regionale di Kiev, come riporta

(foto Ansa di EPA/SERGEY DOLZHENKO)

Ukrinform. Kuleba ha sottolineato che i soccorritori e gli altri servizi speciali stanno lavorando sui luoghi degli attacchi. E ha aggiunto che potrebbero esserci interruzioni nelle comunicazioni, nelle forniture di energia e di acqua in tutta la regione: “Caricate i vostri telefoni e i vostri power bank e fate scorta d’acqua”, ha detto.

Le forze russe hanno lanciato oltre 83 missili e usato 17 droni iraniani per attaccare l’Ucraina. In mattinata Mosca ha lanciato attacchi missilistici su Kiev, Leopoli, Pryluky, Khmelnytskyi, Dnipro, Nizhyn, Zhytomyr e Kharkiv dalle regioni del Mar Caspio e di Nizhny Novgorod, ha riferito il viceministro della Difesa ucraina Hanna Maliar, citata dal Kyiv Independent.

La Croce Rossa costretta a interrompere io soccorsi a Kiev (foto Ansa EPA/ROMAN)PILIPEY

Situazione drammatica che ha costretto la Croce Rossa ha interrompere le sue operazioni in Ucraina per ragioni di sicurezza, stando ad un portavoce dell’organizzazione, dopo che la Russia ha lanciato una massiccia operazione di attacchi nel Paese.

Lo riferisce il Guardian citando la Reuters.(fonte Ansa)

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui