WOODinSTOCK a luglio torna a Ternate: tre giorni di grande musica. Attesa per il Buscadero Day

0
807
La presentazione dell'evento

VARESE, 12 luglio 2023-Dopo il grande successo di pubblico dell’edizione 2022, WOODinSTOCK torna a Ternate per la sua undicesima edizione e quella che si terrà dal 21al 23luglio al parco Berrini punta molto sulla solidarietà.

Alessandro Gusmini, da poco Presidente di WOODinSTOCK APSspiega:“Il nostro festival è legato sin dalle prime edizioni alla lotta alla malattia di Parkinson.Infatti tutto quello che riusciamo a raccogliere economicamente -ad oggi oltre 73.000€– è sempre andato a sostenere questa causa.Ma l’idea di fondo, l’intuizione di Luca Guenna che ha portato alla nascita della nostra associazione, è di andare oltre la raccolta di fondi. La realizzazione individuale e il piacere legati alla musica, all’arte e allo sport sono per noi una cura reale per quei “tremori” che ognuno di noi, Parkinson o meno, porta con sé nella propria vita.”

Oltre a molte iniziative che coinvolgono altre associazioni, tra cui AsPI Associazione Parkinson Insubria, Progetto Rughe, Donna SIcura, Legambientee Palco Senza Barriere, il festival avrà i consueti grandi ospiti distribuiti su tre giornate caratterizzate da tematiche differentie la valorizzazione di differenti aspetti dello spettacolo.Il lato più divertente avrà tra gli ospiti più illustri la stand-up comedian Laura Formenti-rivelazione di Italia’sgot talent del 2021- e i Gem Boy, una delle band di musica demenziale più note del nostro paese.Il lato più impegnato vedrà numerosi cantautori in azione: oltre a Caterina Cropelli, cantautrice tra i protagonisti di X-Factor 2016, l’intera giornata della domenica sarà Buscadero Day, in onore e in collaborazione con la storica rivista “Buscadero”,con decine di formazioni di alto livello e alcuni ospiti di livello assoluto come Micheal McDermott -insignito del premio Tenco alla carriera nel 2022- e Scarlet Rivera, storica violinista di Bob Dylan.

Dice il Presidente di Fondazione Comunitaria del Varesotto, Maurizio Ampollini: “Da anni sosteniamo questa manifestazione che rappresenta un ottimo esempio di come la cultura e l’arte possano essere veicoli importanti di valori e di impegno sociale. Dietro ad eventi come quello di Ternate ci sono comunità coese che operano per sostenere cause importanti, ne sono testimonianza le tante connessioni con altre realtà del terzo settore con le quali sono attive collaborazioni che aiutano a garantire il risultato finale, ovvero quello di condividere momenti di intrattenimento senza dimenticare la sensibilizzazione sulla malattia di Parkinson e l’obiettivo di contribuire alla ricerca e alla cura”

Il festival è realizzato con il contributo fondamentale della Fondazione Comunitaria del Varesotto eil patrocinio del Comune di Ternate, di ASPI sez. Cassano, OPI Varesee CIVES Varese,

L’ingresso è libero con offerta consapevole per la lotta alla malattia di Parkinson.

Di seguito il programma delle varie giornate.

Venerdì 21 luglio-Il festival si aprirà con una serata dedicata all’universo femminilecon una delle nostre cantautrici preferite, Caterina Cropelli, protagonista di X-Factor nel 2016 e con una successiva bella carriera da songwriter in piena fase di realizzazione. A X-Factor Caterina si presentò con un pensiero che incarna lo spirito di WOODinSTOCK:“Sono qui per mettermi in gioco perché la musica è stata la mia medicina. Mi ha aiutato in momenti molto difficili”.

Novità dell’ultimo minuto è la presenza di Laura Formenti, stand-up comedian italiana che si è fatta conoscere al grande pubblico grazie alla sua partecipazione a Italia’s Got Talent 2021. Laura è una delle poche donne stand-up comedian in Italia e si divide tra spettacoli dal vivo nei locali di tutta Italia e i programmi tv di Comedy Central senza tralasciare i social media dove posta i suoi sketch.

In serata anche Marilena Anzini con le sue Ciwicé, ottima cantautrice vicina all’area del Buscadero, già presente nella scorsa edizione e non mancherà un omaggio alla musica al femminile da parte dei nostri cari amici Strange Fruit. Presenti anche Lidia Sbalchiero, poetessa parkinsoniana vicina ai nostri ideali sin dalla nascita di WOODinSTOCK e poi l’Associazione DonnaSIcura con la presentazione delle sue iniziative.

La serata sarà presentata dal celebre illusionista e presentatore Walter Maffei.

Sabato 22 luglio-Questa sarà la giornata che incarnerà lo spirito con cui WOODinSTOCK ama affrontare le difficoltà: con un occhio alla solidarietà, ma sposando l’idea che questo possa avvenire anche attraverso il divertimento.I GemBoy sono uno dei più noti gruppi italiani rock di musica “demenziale”,sono stati la “band” di Colorado Cafée sono noti per le loro cover parodistiche di canzoni famose, con riscrittura dei testi, trattando temi quali il sesso e la poca credibilità dei cartoni animati con il loro stile unico.

Molti altri artisti hanno risposto alla chiamata alla solidarietà di WOODinSTOCK: sul palco principale, il “Palco Fondazione”, si alterneranno numerose band vicine alla nostra associazione tra cui i Delta, la più longeva band della provincia, JC Cinel, rocker di razza da

Attesa per il grande Bob Malone

sempre vicino alla nostra causa, i Mapendo Africa Sound, il cui frontman, Valentin Mufila è appena reduce dal tour con Zucchero Fornaciari. E ancora, Davide Buffoli, rocker, in acustico in questo caso, molto apprezzato anche dalla critica del Buscadero; HeavyMeal, nome d’arte di Nicola Buzzetti, sedicente adolescente del 1964 e Al Cash Project, il progetto originale di Al Cicirello con Corrado Giunta

Il pomeriggio in particolare sarà dedicato in particolare alla sensibilizzazione e alla solidarietà grazie alla collaborazione con altri enti per cui avremo l’iniziativa “riciclattoli” di Legambiente, gli showcase dei laboratori di AsPI – Associazione Parkinson Insubria e l’iniziativa solidale Palco senza barriere.Anche la serata di sabato 22 luglio sarà presentata daWalter Maffei.

È la maratona musicale più attesa dell’estate, il festival nel festival con la musica della prestigiosa rivista musicale Buscadero, ormai alla tredicesimaedizione e per la terza volta a Ternate dopo il grande successo del 2022.Nellagiornata dedicata alla musica amata dai lettori del Buscadero, ci saranno attività su 3 palchi: il main stage o palco Fondazione, che sarà attivo nelle fasce serali, il Feel Rouge stage, nei pressi dell’omonimo café all’ingresso del parco, e il Palco Popolare, all’interno della struttura climatizzata del parco Berrini e che prende il suo nome da Radio Popolare che sarà media partner per questa parte del festival.

Sin dalle ore 12.00 ci saranno grandi nomi del rock internazionale come Michael McDermott, più volte citato nei libri di Stephen King e il cui valore è stato recentemente confermato dal conferimento del prestigioso Premio Tenco alla carriera. A lui si affiancheranno numerosi artisti di fama nazionale e internazionale, come la storica violinista di Bob Dylan, Scarlet Rivera -l’artista responsabile del memorabile solo di violino di Hurricane-, Jesper Lindell -astro nascente della musica folkrock svedese-, Sarah Lee Guthrie -nipote del celeberrimo Woody Guthrie, uno dei padri della musica folk americana-, Massimo PrivieroAndrea Parodi Zabala con i suoi Borderlobo, i Sulutumana, Bob Malone, Ellen River,AcoBocinae molti altri. Tutti artisti che hanno sempre trovato spazio sulle pagine del magazine Buscadero e che rappresentano l’anima del Festival per cui prevediamo incursioni e collaborazioni inedite e uniche.