L’Istituto Tecnico Economico “Enrico Tosi” di Busto Arsizio è stato premiato oggi dalla Fondazione Intercultura presso il Ministero dell’Istruzione e del Merito

0
864

BUSTO ARSIZIO, 5 ottobre 2023-L’Istituto Tecnico Economico “Enrico Tosi” di Busto Arsizio è stato premiato oggi dalla Fondazione Intercultura presso il Ministero dell’Istruzione e del Merito, assieme ad altri 4 istituti superiori dell’intero territorio nazionali,  per essersi distinto nella promozione di iniziative di internazionalizzazione.

Queste 5 scuole fanno parte dell’ampio campione di istituti di tutta Italia intervistato da Ipsos per il rapporto 2023 dell’Osservatorio sull’internazionalizzazione delle scuole e la mobilità studentesca (www.scuoleinternazionali.org) che sarà presentato mercoledì prossimo 11 ottobre, alle 15.00 nel corso di un incontro online (questo il link per registrarsi).
In quell’occasione saranno illustrati i dati sull’internazionalizzazione delle scuole, suddivisi per le macro aree tematiche

  • insegnamento delle lingue,
  • mobilità e
  • iniziative delle scuole

Sarà anche presentata una fotografia su come è cambiato il percorso di internazionalizzazione delle scuole in questi 15 anni, da quando nel 2009 è stato creato l’Osservatorio.

Un ampio ventaglio di iniziative internazionali viene proposto a tutti gli studenti dell’istituto: i vari progetti di Erasmus+, gli scambi culturali, le Learning Week, la mobilità individuale degli studenti, soggiorni linguistici estivi, 4° anno all’estero per gli studenti che decidono di avvalersene, accoglienza di studenti stranieri per un  interoa.s. o un semestre.

Sei docenti collaborano presso il Centro Attività Internazionali dell’Istituto per organizzare, coordinare e realizzare queste iniziative.

Fiore all’occhiello della proposta internazionale dell’Istituto è la collaborazione con numerose scuole sia europee che extraeuropee con le quali è possibile attuare scambi per la formazione sia degli studenti che dei docenti stessi.

I soggiorni linguistici estivi, ad esempio sono realizzati con scuole partner in Europa come Irlanda, Spagna, Germania, ma anche in altri continenti: negli USA e a Singapore per gli studenti delle classi di cinese, destinazione che ha dovuto per forza di cosa sostituire la Cina dalla pandemia (l’istituto ha una aula Confucio in collaborazione con l’Università Cattolica di Milano).

Le “Learning Week” sono rivolte agli studenti del 1, 3 e 4 anno del corso internazionalequadriennale che vengono inseriti in famiglia o in college e prevedono un focus su una determinata tematica che viene studiata e implementata attraverso una serie di visite guidate. Ad esempio, la classica “Learning Week” a Bruxelles prevede che gli studenti oltre, ad incontrare la rappresentanza della Regione Lombardia, la Commissione, il Parlamentarium, e la Casa della Storia Europea, si rechino nei più rappresentativi luoghi della città.

L’istituto ha ottenuto per due volte di seguito la carta della mobilità VET e per la prima volta quest’anno la carta della mobilità EDUper i progetti Erasmus+, il che permette sia agli studenti di partecipare a tirocini in aziende all’estero della durata di 3 settimane, sia ai docenti e al personale di partecipare a scambi formativi con le scuole partner all’estero.

Il progetto Transalp è rivolto agli studenti delle classi del corso ESABAC e prevede scambi in presenza della durata di un mese presso una scuola in Francia con ospitalità in famiglia, lo stesso accade per gli studenti di tedesco che studiano per ottenere il DSD(DeutschesSprachdiplom)In Italia la rete DSD si compone attualmente di 25 scuole, tra cui l’Istituto Tosi.

Vi sono infine gli scambi culturali della durata di una settimana, in Paesi europei e destinati a tutti gli studenti delle classi Quarte, del secondo anno del quadriennale e, eccezionalmente, delle classi Terze. Gli scambi in Paesi extraeuropei sono destinati agli studenti delle classi Quinte. A questi scambi si aggiungono quelli individuali per durate più lunghe (1 o 2 mesi) nell’ambito dei progetti di partenariato con le scuole estere con cui l’Istituto ha già attive diverse iniziative.

Oltre alle mobilità all’estero, la nostra scuola è anche sede di esami per le certificazioni linguistiche di inglese (certificazioni Cambridge, certificazione internazionale IGCSE, IELTS), spagnolo, tedesco DSD, francese Esabac. L’istituto è anche capofila della rete Certilingua Lombardia e ogni anno propone agli studenti che ne hanno i requisiti di candidarsi per ottenere la certificazione Certilingua(Attestato di Eccellenza per competenze plurilingui)