Trasferta al Parlamento Europeo per gruppo dirigente e amministratori di FdI provinciale

0
867

STRASBURGO, 20 ottobre 2023- Il gruppo dirigente e gli amministratori della Federazione Provinciale di Fratelli d’Italia di Varese hanno trascorso due giorni, martedì 17 e mercoledì 18 ottobre 2023, in trasferta al Parlamento Europeo di Strasburgo, ospiti dell’Europarlamentare Carlo Fidanza.
Nei due giorni a Strasburgo i visitatori hanno potuto assistere ai lavori dell’Assemblea plenaria per ascoltare gli interventi di deputati di tutta Europa. La delegazione varesina di Fratelli d’Italia, in particolare, ha potuto approfondire i meccanismi delle Istituzioni europee. Nel corso della conferenza promossa dall’On. Fidanza, infatti, è stato spiegato da esperti del settore il funzionamento del Parlamento, della Commissione e del Consiglio Europeo e sono state fornite preziose informazioni agli amministratori locali per poter mettere a terra le risorse che l’UE ha stanziato con il PNRR.
“Ritengo fondamentale permettere agli amministratori locali di conoscere i percorsi più efficaci da intraprendere per far sviluppare e crescere i propri Comuni tramite i fondi messi a disposizione dall’Unione Europea. Proprio per questo promuovo spesso e con piacere iniziative come questa”, dichiara il Capodelegazione di Fratelli d’Italia al Parlamento Europeo, Carlo Fidanza.
“Questi due giorni, – prosegue Fidanza- sono un’occasione importante anche per evidenziare il grande lavoro di Fratelli d’Italia al Parlamento Europeo, che ha portato due anni fa all’elezione di Giorgia Meloni a Presidente del partito dei Conservatori europei. Passaggio di grande rilievo nel percorso di crescita che ci ha portato al Governo della Nazione e che ci dà la forza per continuare a lavorare ed impegnarci costruendo la nostra Europa anche in vista delle prossime elezioni europee del 9 giugno 2024”.
Aggiunge Daniele Consonni (FDI), dirigente provinciale di Fdi Varese: “Ringraziamo l’On. Fidanza per averci offerto questa opportunità. I nuovi amministratori, molti all’inizio del loro mandato, e i tanti giovani presenti al viaggio, che evidenziano come il partito sia cresciuto negli ultimi anni, hanno potuto vivere un’esperienza davvero utile per l’ampliamento delle loro competenze.  La due giorni, infatti, è stata un momento altamente didattico, oltre che un momento utile a condividere e scambiarci idee e suggerimenti. Un momento di crescita per tutti a tutti i livelli. Significativa anche l’unione che si è venuta a creare tra i vari partecipanti provenienti da tutta la provincia di Varese. Sicuramente è un’esperienza importante, da ripetere anche a livello locale e provinciale per formare i nostri giovani amministratori”.