Julio Velasco ha scelto il doppio incarico allenando Nazionale e Ubya

0
629
Jiulio Velasco con il presidente Giuseppe Pirola

BUSTO ARSIZIO, 9 novembre 2023-Si è svolta oggi l’Assemblea delle consorziate di Lega Pallavolo Serie A Femminile che, tra i vari punti all’ordine del giorno, ha affrontato il tema del doppio incarico per il coach della nazionale italiana: la quasi totalità delle società di serie A1 e serie A2 ha espresso parere favorevole nel confermare le norme vigenti che non lo escludono. Pur con il parere favorevole di Lega Pallavolo Serie A Femminile, ora la palla passa alla Fipav che nei prossimi giorni la UYBA incontrerà per trovare una soluzione condivisa: il risultato nettissimo della votazione alza infatti una grande ed autorevole voce su una questione che proprio in questi giorni sta toccando da vicino la società biancorossa e il proprio coach Julio Velasco.

Così il presidente Giuseppe Pirola al termine dell’assemblea: “Per me era necessaria una verifica all’interno del consorzio su quanto già concordato riguardo il doppio incarico. Questa conferma praticamente a pieni voti è il primo passo per portare la Federazione ad un ragionamento per noi, come UYBA Volley, molto importante. Abbiamo investito su un grande allenatore con la consapevolezza che in futuro sarebbe potuto diventare coach della nazionale, però non fargli terminare neanche la prima regular season credo che sia un peccato per tutti: per la squadra costruita sulle giovani da lui scelte, per la Federazione e anche per l’allenatore che crede tantissimo nel progetto iniziato a Busto Arsizio. Sono giorni un po’ più complicati per noi, ma dopo questa votazione mi sento più sollevato e orgoglioso di far parte di un consorzio che anche oggi ha dimostrato di sostenere le sue associate, soprattutto in momenti di difficoltà”.

Le parole del Presidente LVF Mauro Fabris: “Noi vogliamo una Nazionale vincente. Le Azzurre giocano tutte nella nostra Serie A. La crescita del movimento di vertice dipende anche dai risultati della Nazionale. E la nostra Serie A è stata sinora l’unica realtà al mondo in cui ha giocato una squadra, il Club Italia, espressione della Federazione Nazionale, concepita per far crescere le giovani promesse in un Campionato competitivo. Continueremo ovviamente a sostenere al massimo le nostre Nazionali. Riguardo alla decisione di ieri della FIPAV, assunta alla vigilia della nostra riunione odierna, di indicare Julio Velasco, quale allenatore della Nazionale seniores, non possiamo che apprezzare tale scelta di chiamare un grande della storia della pallavolo mondiale a guidare le azzurre verso le Olimpiadi per provare a raggiungere i successi che ancora ci mancano. Sul tema, la nostra Assemblea si è espressa confermando le norme di Lega vigenti, che non prevedono alcun divieto al cosiddetto doppio incarico”.