A Jesolo i campionati italiani a squadre di calcio balilla paralimpico

0
651

JESOLO, 8 settembre 2023 – Intenso finale d’estate per la Federazione Paralimpica Italiana Calcio Balilla (FPICB) che, dopo le qualificazioni della World Series Lenohart in Germania (con tre ori) andate in scena dal 24 al 27 agosto, si prepara per altri quattro grandi appuntamenti che troveranno sede a Jesolo, in provincia di Venezia. Dal 13 al 17 settembre, infatti, sono in calendario quattro impegni, nazionali e internazionali, presso il palazzetto dello sport del Villaggio Marzotto (viale Oriente 44), sul litorale della città veneta.

Oltre alla FPICB, gli attori sono la International Table Soccer Federation e la Federazione Sport Sordi Italia, con il sostegno della Città di Jesolo, il patrocinio del Comitato Italiano Paralimpico e il supporto di SuperAbile Inail, Roberto Sport, FCA Autonomi, Inail, Errea, Offcarr, Handytech, Giai Vini e Iesolo.it.

Ad aprire le attività di questo intenso weekend di settembre sarà il raduno della Nazionale italiana di calcio balilla che da mercoledì 13 a venerdì 15 riunirà i migliori atleti italiani per un periodo di preparazione tecnica finalizzata alla partecipazione del torneo internazionale 3 Nations, quest’ultimo, organizzato dalla FPICB in collaborazione con la International Table Soccer Federation. Il torneo si disputerà sempre al Villaggio Marzotto, il 15 e 16 settembre, tra le squadre nazionali paralimpiche di Italia, Germania e Svizzera.

I convocati sono: Corrado Montecaggi, Vito Loris Bonaldo, Giacomo Paolo Rossi, Orlando Festa, Roberto Silvestro, Lorin Bagdasar, Luigi Iannone, Francesco Perin, Daniele Riga, Francesco Bonanno, Paolo De Florio e Francesco Valente guidati dal coach Giovanni Braconi, coadiuvato da Michele Nasti (assistente coach), Mirko Ferri (preparatore) e Luca Bruno Malaspina (Team Manager).

Al termine dell’evento internazionale, il 16 e il 17 settembre, sempre a Jesolo, si terrà la terza edizione del Campionato italiano a squadre (per la terza volta nel comune veneto) che vedrà contrapporsi alla caccia del titolo ben 26 compagini in rappresentanza di tutto lo stivale. Un torneo che si annuncia impegnativo, con tanti partecipanti che hanno inoltrato la propria domanda già da tempo, tanto che gli organizzatori hanno chiuso le iscrizioni per sold out all’inizio di agosto.

In contemporanea, e sempre al Villaggio Marzotto, la FPICB in collaborazione con la Federazione Sport Sordi Italia organizzerà la Coppa Italia di calcio balilla per non udenti.

Il Presidente FPICB Francesco Bonanno, di fronte a tanto impegno e sforzo organizzativo, non nasconde la propria soddisfazione: “Ci stiamo preparando a questi appuntamenti con grande entusiasmo. Torniamo a Jesolo per il terzo anno e con una manifestazione che cresce numericamente e si arricchisce anche grazie a nuove collaborazioni. A tal proposito accogliamo con estremo piacere gli amici della Federazione Sport Sordi Italia che disputano la propria Coppa Italia in concomitanza con il nostro Campionato Italiano a squadre che vede una partecipazione davvero straordinaria. Con il Comune di Jesolo la partnership è ormai consolidata ed ha consentito anche di portare in città un evento internazionale come il 3 Nations: ringraziamo per la fiducia che continuano a riporre in noi e per il fondamentale sostegno senza il quale non potremmo portare avanti un progetto così ambizioso”.

Altri partner di questi eventi sono: Villaggio Marzotto, OMNIA Eventi e Ki.Fra.